FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

LaFerrari Aperta, fantastica special edition

A Parigi insieme alla GTC4LussoT

Sembra divertirsi un mondo Sebastian Vettel al volante della inedita, specialissima LaFerrari Aperta, certo più di quanto gli accada alla guida della monoposto di Formula 1… Ma bando alle tristezze sportive e ammiriamo la nuova serie speciale limitata del Cavallino, versione “a cielo aperto” della supercar LaFerrari Coupé.

Ferrari al Mondial Auto di Parigi

La ammiriamo in questo video e al salone di Parigi, dovʼè esposta insieme alla GTC4LussoT, la berlinetta 4 posti che per la prima volta monta il motore 8 cilindri, un 4 litri turbocompresso da 610 CV di potenza. LaFerrari Aperta è proposta sia con soft top che con hard top in fibra di carbonio. La sfida più grande da affrontare per i tecnici di Maranello è stata quella di combinare la carrozzeria biposto scoperta con le elevatissime performance del sistema moto propulsivo. Un lavoro di stile e al tempo stesso sportivo, con interventi mirati su telaio, aerodinamica e su tutti gli elementi sopra la linea di cintura, così da creare un effetto “flying bridge” in carbonio che sʼincastona nel volume principale.

I risultati sono sorprendenti: LaFerrari Aperta supera i 350 orari di velocità massima (come la coupé) a finestrini alzati; accelera da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi e in 7,1 secondi da 0 a 200 km/h. Per passare da ferma ai 300 orari le servono una quindicina di secondi! Il merito è del favoloso e innovativo sistema di propulsione. La power unit ibrida abbina un motore termico V12 di 6.262 cc da 800 CV a un motore elettrico da 120 kW (equivalenti a 163 CV), per una potenza totale di 963 CV. Su una roadster non si è mai visto nulla di simile, neanche a livello di prototipi. A tenere a bada tanta esuberanza sono pneumatici Pirelli P-Zero da 19 pollici davanti e da 20 posteriori, più i freni carboceramici Brembo.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali