Primo contatto Kia

Kia Picanto 2024: design rinnovato e nuovi contenuti tecnologici

La nuova Kia Picanto ha un design accattivante e moderno e si conferma una perfetta citycar grazie al ricco equipaggiamento di serie. 

11 Lug 2024 - 05:48
 © Ufficio stampa Kia

© Ufficio stampa Kia

A distanza di vent'anni dalla presentazione della prima generazione, la Kia Picanto è stata profondamente rinnovata per il Model Year 2024. Si tratta di uno dei modelli della Casa coreana più venduti nel mondo e in Europa è uno dei preferiti del pubblico nel segmento A, ovvero quelle delle utilitarie e citycar.

I nuovi esterni della Kia Picanto

 La Kia Picanto 2024 nonostante una profonda rivisitazione del design, che strizza l'occhio a quello dei modelli più grandi come la EV9, si conferma una vettura particolarmente adatta per i tragitti urbani grazie a un'elevata maneggevolezza e a dimensioni ridotte che facilitano manovre e parcheggi. Il nuovo frontale conferisce alla vettura un’immagine distintiva grazie alla firma luminosa che funge da raccordo tra il caratteristico Tiger Nose e i passaruota. I gruppi ottici a sviluppo verticale sottolineano lo stile hi-tech conferendo allo stesso tempo un aspetto più robusto alla vettura. La vista posteriore, dalle linee semplici e definite, rispetto al passato mette in evidenza il collegamento verticale tra fari e paraurti con la firma luminosa che in questo caso unisce le parabole attraverso la porzione centrale del portellone. Nuovo anche il design dei cerchi in lega con misure da 14 a 16 pollici. Nella versione GT Line - come di consueto - la caratterizzazione estetica è marcatamente sportiva con un frontale più grintoso, cerchi in lega da 16" dal disegno specifico e diffusore posteriore.

Il nuovo abitacolo della Kia Picanto

 Nell'abitacolo la Picanto 2024 adotta un touchscreen da 8" per il sistema di infotainment e un cluster display da 4,2" per il conducente. Oltre alla connessione a filo Apple CarPlay e Android Auto, grazie alla connessione multipla Bluetooth, il sistema consente di associare contemporaneamente fino a due dispositivi per l'utilizzo dei media senza pregiudicare la connessione telefonica in vivavoce su uno dei due. Le funzionalità Kia Connect, gratuite per 7 anni, includono una gamma di servizi molto ampia, tra cui le informazioni sul traffico in tempo reale, le previsioni del tempo, i punti di interesse (POI) e le informazioni sulle strade dove è possibile o meno parcheggiare. Un nuovo servizio di routing "Online Navigation" utilizza dati sul traffico in tempo reale e dati storici su cloud per suggerire il percorso più rapido per arrivare a destinazione.

Al volante della Kia Picanto 2024

1 di 6
© Ufficio stampa Kia © Ufficio stampa Kia © Ufficio stampa Kia © Ufficio stampa Kia

© Ufficio stampa Kia

© Ufficio stampa Kia

ADAS e motori della Kia Picanto

 La suite di tecnologie ADAS e i sistemi di sicurezza attiva presenti rendono la Picanto 2024 una delle auto più sicure della propria categoria. Tra i tanti sistemi vale la pena citare il Forward Collision Avoidance Assist con rilevamento di veicoli, ciclisti e pedoni, oltre a Lane Keeping Assist, Leading Vehicle Departure Warning e al Lane Following Assist che utilizza la videocamera frontale per monitorare la segnaletica orizzontale, intervenendo sullo sterzo per mantenere l'auto al centro della corsia. Non mancano il sistema Hill Start Assist Control, il Cornering Brake Control e lo Straight-line Stability che aiutano il conducente a mantenere il controllo della vettura in frenata e in curva. La gamma motori include un tre cilindri di 1 litro da 63 CV e un 4 cilindri di 1,2 litri da 79 CV. Nel corso dell'anno si aggiungerà anche la versione 1.0 con alimentazione bifuel benzina-gpl. In tutti i casi la trasmissione può essere manuale o automatizzata, sempre a 5 rapporti.

Sensazioni di guida e prezzi

 Grazie alle dimensioni compatte la Picanto 2024 si trova particolarmente a suo agio in città, dove anche il motore di minore cilindrata si rivela sufficientemente scattante per le necessità urbane. La scelta di adottare una cremagliera dello sterzo molto diretta - sottolineata dal ridotto numero di giri completi del volante rispetto alle concorrenti - consente inoltre un’elevata agilità con risposte immediate agli input del guidatore. Il passo lungo oltre a garantire una ragguardevole abitabilità per la categoria di appartenenza contribuisce poi di migliorare la stabilità. A questo si aggiunge anche la funzione aggiuntiva torque vectoring del sistema di controllo elettronico della stabilità: una dotazione rara tra le vetture di segmento A che riduce il sottosterzo nelle curve più impegnative.

La gamma Picanto 2024 per l'Italia è composta da tre allestimenti più una versione speciale che celebra i 20 anni dal lancio del modello nel nostro Paese. La Picanto 1.0 20th Anniversary Edition è caratterizzata da cerchi in lega da 16", gruppi ottici anteriori full LED, vetri posteriori oscurati, oltre a volante e pomello del cambio in pelle. La versione Style, disponibile esclusivamente con la motorizzazione 1.2, è invece dotata di climatizzatore automatico, wireless phone charger, smart key e rivestimenti in pelle artificiale. La versione top di gamma GT-line - disponibile con entrambe le motorizzazioni - aggiunge il pacchetto di design sportivo, cerchi in lega dedicati, fascia luminosa centrale LED, volante sportivo e pedaliera in alluminio. Proposta con la garanzia Kia di 7 anni e 150.000 chilometri, la nuova Picanto è disponibile nella versione Urban di accesso alla gamma al prezzo di 16.500 euro ma è in offerta con il finanziamento Scelta Kia con rate mensili da 59 euro al mese.

Ti potrebbe interessare

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri