FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Il concorso Fiat Esselunga nel Guinness World Record

I 60 anni dellʼauto e della catena fondata da Caprotti

Se il destino di Esselunga sarà cinese ancora non sappiamo, ma lʼitalianità del colosso della grande distribuzione è affermata dal sodalizio con Fiat e dal concorso che ha messo in palio una flotta da record: 1.520 Fiat 500. Tutte consegnate e ritirate nel giro di 48 ore a Torino. Un concorso che entra di diritto nel Guinness World Record.

Fiat 500 Esselunga

In queste immagini il memorabile colpo dʼocchio delle Fiat 500 color Bianco Pastello vinte dai clienti Esselunga, schierate lungo la pista di collaudo dello storico stabilimento di Mirafiori. Attenzione però: pare che 25 esemplari non siano ancora stati ritirati! Chi ha partecipato al concorso farà bene a rammentare dove ha messo il biglietto… Il montepremi da record celebra anche i 60 anni tanto della Fiat 500 che di Esselunga. Lʼauto simbolo della motorizzazione italiana fu lanciata infatti il 4 luglio del 1957 e nello stesso anno Bernardo Caprotti inventò la Esselunga, dando vita anche in Italia alla lunga teoria di supermarket di derivazione americana che avrebbero stravolto il commercio al dettaglio.

La Fiat 500 “Esselunga” (con un badge identificativo della catena commerciale) è stata sviluppata dal Centro Stile Fiat appositamente per il concorso. Si basa sullʼallestimento Lounge con motore 1.2 benzina 69 CV e si caratterizza per la targhetta interna numerata e i rivestimenti Avorio, mentre allʼesterno si notano le calotte cromate dei retrovisori e i cerchi specifici da 14 pollici “Color Therapy”. La dotazione di serie è molto ricca e include 7 airbag, climatizzatore, sistema di infotainment Uconnect 5” Radio LIVE, porta Aux-in e USB, comandi al volante e luci diurne a LED.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali