FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ducati Panigale V4 2020, superbike dʼeccellenza

Punta di diamante in casa Ducati, col rinnovato Desmosedici da 214 CV (220 sulla versione S)

Quattro cilindri di pura potenza e adrenalina. Nel segno del Fuoco, ovvero del colore Rosso che sprizza da ogni puntino della carena Ducati. La Panigale V4 2020 è la punta di diamante della Casa bolognese a Eicma 2019, nonostante la premiere mondiale di due gioiellini come la bicilindrica V2 Panigale e la supernaked V4 Streetfighter.

Soffermiamoci però sulla Panigale V4 e su queste immagini in cui la superbike con motore Desmosedici è accompagnata dalla Frecce tricolori, nel segno dellʼeccellenza motoristica italiana. Il Modello 2020 della 4 cilindri ha subito un lavoro importante sullʼaerodinamica, sul telaio “Front Frame”, che offre un maggior feeling negli angoli di piega, e sullʼelettronica che propone una nuova mappatura del sistema Ride by Wire per il Desmosedici Stradale di 1.103 cc, derivato da quello usato in MotoGP. Due le versioni: la standard eroga 214 CV a 13.000 giri al minuto, la Panigale V4 S 220 CV. La coppia massima supera i 120 Nm tra gli 8.750 e 12.250 giri.

 

Ducati star della 77° edizione di Eicma

Non dimentichiamo inoltre che, soltanto pochi mesi fa, Ducati ha lanciato sul mercato la V4 R e da qui arriva la carenatura delle due nuove superbike stradali. La miglior protezione all’aria del pilota si deve al nuovo plexiglas, più alto e con maggiore incidenza, cui è abbinato il nuovo e più ampio cupolino. Le carene laterali sono state sensibilmente allargate (+ 38 mm per lato), con il duplice obiettivo di ridurre l’impatto dell’aria sul pilota e di massimizzare l’efficienza delle appendici aerodinamiche. Completa il pacchetto lʼAero Pack, che consente di sfruttare al massimo motore, freni e ciclistica.

 

Nella versione S, la Panigale V4 si caratterizza per le sospensioni e l’ammortizzatore di sterzo con sistema Öhlins Smart EC 2.0, e ammortizzatore Öhlins TTX 36 con nuova taratura, cerchi forgiati in alluminio Marchesini e lo scarico full-racing Akrapovič. La Ducati Panigale V4 2020 arriverà a gennaio a 23.490 euro, ma a novembre è già disponibile in prevendita la versione V4 Panigale S al prezzo di 28.790 euro.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali