FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dacia entra nel settore delle auto elettriche con Spring

Il gruppo Renault non poteva continuare a tenere Dacia fuori dallʼagone elettrico

Dacia Spring

Eccola Dacia Spring, la concept che farà da base al primo modello elettrico del brand. Avrebbe dovuto esordire al Salone di Ginevra, poi annullato, ma il suo lancio virtuale è avvenuto lo stesso. Inevitabile, perché Dacia appartiene al gruppo Renault e questo è leader in Europa nel settore della trazione elettrica.

Dacia Spring è una city car a quattro posti completamente elettrica, con autonomia di 200 chilometri. Un modello di massa quindi (come lo sono le “cugine” Renault Zoe e Twingo Z.E.), anche perché il brand rumeno è nota per le sue auto mass market ‒ dalla Logan alla Sandero alla Duster ‒ che dal 2004 a oggi lʼhanno fatta crescere vertiginosamente. Lo scorso anno Dacia ha chiuso con 737.000 veicoli venduti, il record nella sua storia. Con Spring inizia un capitolo nuovo e porterà la trazione elettrica a un livello ancora più accessibile. La versione di serie è prevista per il 2021.

 

Il design del prototipo è però tutto inedito, ha poco a che fare con le Renault elettriche sul mercato. Spring ha una carrozzeria a 5 porte, un assetto alto da terra e connotati estetici tipici degli Urban Suv: passaruota, le barre sul tetto, gli ski di protezione integrati nei paraurti. Bello il frontale, con i proiettori Full LED ripartiti su due livelli: una linea orizzontale sopra e 4 elementi grafici integrati nei paraurti. A Led anche i 4 fari posteriori, a formare una doppia Y, che sarà la futura firma luminosa del brand Dacia.

 

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali