FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Bonus mobilità, da oggi nuova chance per chiedere il rimborso

Condizione importante che le bici, i monopattini e i mezzi vari siano stati acquistati tra il 4 maggio e il 2 novembre 2020

È ancora tempo di pedalare

Bonus bici (o bonus mobilità), si riparte! Da oggi infatti, a partire dalle ore 9 del mattino e fino al 15 febbraio, si riapre una nuova finestra temporale per richiedere il rimborso del 60% sullʼacquisto di biciclette, ebike, monopattini elettrici, segway, monoruota e tutti gli altri mezzi considerati alternativi.

Condizione di non poco conto: tutte le bici e i mezzi vari devono essere stati acquistati tra il 4 maggio e il 2 novembre 2020. Chi intende richiedere il bonus deve allegare la fattura in pdf (o lo scontrino) e indicare lʼIban per ricevere il rimborso. Insomma, unʼaltra occasione per chi è rimasto tagliato fuori dal “clic day” dello scorso 3 novembre, che aveva visto il pieno di richieste (circa 120 mila), assorbendo tutti i 210 milioni di euro stanziati. Il ministero dellʼAmbiente spiega che “sono stati contabilizzati i fondi necessari per poter soddisfare tutte le richieste di rimborso. Tutti coloro che non lʼhanno ottenuto prima, anche chi non si è pre-registrato, possono richiederlo ora”.

 

Concepito la scorsa primavera, in piena epidemia, per favorire chi volesse dotarsi di un veicolo ecologico lasciando a casa lʼauto ed evitando i mezzi pubblici, il bonus mobilità è un contributo statale che copre il 60% della spesa, per un massimo 500 euro. Significa che chi acquistasse un veicolo di 500 euro, otterrà un bonus pari a 300 euro (il 60%) e può richiederlo una sola volta. Per ottenerlo, però, occorre essere residenti allʼinterno delle 14 Città metropolitane, nei Comuni capoluoghi di provincia e in quelli con più di 50.000 abitanti. Il link utile di riferimento è www.bonusmobilità.it.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali