Non si scorda mai

Classe G, il primo 4x4 Mercedes (e unico)

Nuova linfa per il fuoristrada tedesco

08 Ott 2015 - 10:30

    © ufficio-stampa

© ufficio-stampa

Tutto nasce da Classe G. Lo storico fuoristrada Mercedes è lʼantesignano di tutti i Suv e crossover che, oggi, esaltano la gamma della Casa tedesca. Sul mercato italiano, in questi giorni, Mercedes sta lanciando il "Suv Attack", una campagna promozionale per far scoprire i nuovi grandi Suv: GLC, GLE e GLE Coupé. Ma come ammettono al quartier generale di Stoccarda, nulla sarebbe stato possibile se 35 anni fa non avesse fatto il suo debutto la Classe G.

Classe G, il primo 4x4 Mercedes (e unico)

1 di 31
© ufficio-stampa © ufficio-stampa © ufficio-stampa © ufficio-stampa

© ufficio-stampa

© ufficio-stampa

In questi 35 anni il 4x4 Mercedes non ha perso nulla del suo carattere, dei suoi spigoli duri, del suo spirito. Eppure ha saputo sempre rinnovarsi, anche questʼanno, con lʼingresso in gamma del nuovo motore V8 biturbo benzina 4 litri da 422 CV. Ma la novità maggiore è attesa a dicembre, quando debutterà la versione G 500 4x42. La trazione integrale permanente al quadrato, per intenderci, e ciò dà unʼidea di quali siano le performance off-road del nuovo modello, che può contare su carrozzeria e telaio a longheroni e traverse per gestire lo straordinario incremento di potenza di questa specialissima Classe G. Una gamma che comprende anche le motorizzazioni G 350d a gasolio, G 500 a benzina e le due versioni sportive AMG G 63 e AMG G 65.

In queste immagini vediamo la nuova Mercedes Classe G sulle strade di Francoforte. Ma la metropoli è un coacervo di posti inusuali alle sue attitudini. Il 4x4 Mercedes lo ricordiamo affrontare il deserto marocchino in "Marrakesh Express" di Gabriele Salvatores, e nella realtà è lʼartefice di imprese memorabili, come i 900 mila km percorsi da una coppia svedese sempre in viaggio e la spedizione di Mike Horn sul K2.

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri