FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Nuova Zelanda, vulcano erutta a White Island: 5 morti e 8 dispersi

Lʼeruzione improvvisa è avvenuta mentre un gruppo di un centinaio di turisti era in visita al cratere della meta turistica. Impossibili i soccorsi: secondo le autorità è troppo pericoloso avvicinarsi allʼisola

Cinque morti, otto dispersi e 31 feriti ricoverati in ospedale. E' il bilancio ufficiale dell'eruzione del vulcano sulla White Island, avvenuta in Nuova Zelanda. Lo ha annunciato il primo ministro, Jacinda Ardern, in una conferenza stampa. Il capo del governo ha aggiunto che le persone rimaste coinvolte nell'eruzione sono originarie della Nuova Zelanda, Australia, Regno Unito, Stati Uniti, Cina e Malesia.

Secondo le autorità, circa un centinaio di persone si trovava nei pressi del cratere per una visita quando è avvenuta l'eruzione. I soccorritori non hanno potuto addentrarsi nell'isola a causa della pericolosità dovuta all'esplosione di lava e detriti. La polizia ha dichiarato di aver tratto in salvo 23 persone con l'aiuto dei militari. White Island è un'isola privata e una meta turistica molto frequentata.

 

Nuova Zelanda, l'esplosione del vulcano di White Island

 

L'eruzione è avvenuta intorno alle 14:11 locali. Un visitatore, Michael Schade, che era su una barca per il rientro dopo la visita avvenuta nella mattinata, ha filmato la nube di ceneri e fumo creata dall'attività del vulcano.

 

Alla Bbc, ha raccontato di essere salvo per miracolo: fino a 30 minuti prima si trovava sul cratere. "Quando ho finito la visita, era ancora tutto abbastanza sicuro, ma stavano limitando i gruppi", ha detto.

 

Al momento dell'esplosione, "stavamo andando via con la barca. Qualcuno ha indicato il monte e abbiamo visto gli zampilli di lava e la nube. Ero sotto shock. L'imbarcazione allora è tornata indietro e abbiamo recuperato alcune persone che erano rimaste ad aspettare sul molo".

 

I live sul monte purtroppo mostrano un gruppo di visitatori dentro il cratere prima che le immagini diventino scure.

 

L'esplosione non avrà effetti negativi sul nord della Nuova Zelanda. Secondo gli esperti si tratta di una normale attività: "I detriti esplosi hanno raggiunto i 12mila metri di altezza, non si tratta di una grande eruzione per un vulcano di quel genere. Certo esserci vicini non è una cosa buona né sicura".

 

Eppure il 3 dicembre il sito GeoNet che monitora l'attività dei vulcani metteva in guardia sul monte di White Island, affermando che "il vulcano sarebbe potuto entrare in un periodo di attività eruttiva", aggiungendo però che "il livello corrente non pone un diretto rischio per i visitatori".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali