FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

TEMPO REALE

Caos Venezuela, arrivano gli aiuti umanitari ma i camion vengono incendiati

Protestano i sostenitori del leader dellʼopposizione, che alla frontiera con il Paese sudamericano sono stati dispersi dagli uomini di Maduro. Alcuni militari fuggiti in Colombia

Caos Venezuela, arrivano gli aiuti umanitari ma i camion vengono incendiati

Juan Guaidò ha annunciato, dal versante colombiano del ponte Las Tienditas, che è iniziata l'operazione "pacifica, multilaterale e umanitaria" per fare entrare in Venezuela gli aiuti umanitari. Il governo aveva ordinato la chiusura parziale del confine con la Colombia per fermare i convogli inviati dalla comunità internazionale. Scontri tra polizia e manifestanti. Alcuni militari della Guardia nazionale si sono uniti agli oppositori.

  • 23 feb

    Venezuela: entra camion aiuti, ma polizia lo incendia

    Il primo camion di aiuti umanitari che era riuscito a passare dalla Colombia al versante venezuelano del ponte Francisco de Paula Santander, è stato incendiato dalle forze di sicurezza di Maduro.

  • 23 feb

    Maduro rompe relazioni con la Colombia

    Il presidente Nicolas Maduro ha annunciato la rottura di "tutte le relazioni diplomatiche e politiche" con il governo "fascista" della Colombia, esortando i diplomatici colombiani ad abbandonare il Venezuela "entro 24 ore".

  • 23 feb

    Maduro: "Se mi accade qualcosa fate rivoluzione"

    "Se un giorno doveste ricevere la notizia che mi è accaduto qualcosa, scendete in strada insieme alla Forza armata nazionale bolivariana per fare una grande rivoluzione proletaria socialista": lo ha chiesto Nicolas Maduro, parlando a una folla di simpatizzanti riuniti a Caracas. "La mia vita è consacrata alla difesa della patria, sempre la difenderò con la mia stessa vita", ha aggiunto il leader chavista.

  • 23 feb

    Maduro: "Sono pronto a governare ancora per molti anni"

    "Sono più Maduro che mai, pronto a continuare a governare adesso e per molti anni ancora". Così Nicolas Maduro, parlando a una folla di simpatizzanti riuniti a Caracas. "Hanno fallito il colpo di Stato e che cosa faranno adesso?", ha aggiunto il leader chavista, riferendosi al presidente dell'Assemblea nazionale, Juan Guaidò.

  • 23 feb

    Venezuela, Colombia: 13 membri forze sicurezza hanno disertato

    Tredici membri delle forze di sicurezza del Venezuela, precisamente 11 militari e due poliziotti, hanno disertato e sono entrati in Colombia all'altezza di Cucuta. Lo annuncia il servizio dell'immigrazione colombiano, precisando che sta "organizzando gli incontri" con i disertori e che fra loro c'è un maggiore della Forza armata nazionale bolivariana.

  • 23 feb

    Polizia lancia lacrimogeni su ponte Bolivar

    Le forze di sicurezza venezuelane hanno di nuovo respinto con lacrimogeni i manifestanti che tentavano di attraversare il ponte Simon Bolivar dalla Colombia, per fare entrare in Venezuela gli aiuti umanitari.

  • 23 feb

    Delegazione Ugl tenta di consegnare aiuti

    Presente in Colombia, al confine con il Venezuela, anche una delegazione del sindacato Ugl, guidata dal Segretario Generale Paolo Capone, che sta cercando di consegnare beni di prima necessità e medicinali. La delegazione è attualmente bloccata sul ponte Bolivar dove la polizia venezuelana non permette a nessuno di raggiungere il Venezuela. Capone si è dichiarato "particolarmente colpito per la gravissima crisi economica, sociale e democratica, che sta creando profonda sofferenza a milioni di cittadini del Venezuela".

  • 23 feb

    Venezuela, poliziotte in lacrime mentre bloccano aiuti

    Immagini trasmesse da Cnn mostrano agenti donne della Polizia nazionale venezuelana (Pnb) in lacrime mentre bloccano Las Tienditas, il ponte sulla frontiera fra Colombia e Venezuela, dove l'opposizione al governo di Nicolas Maduro, guidata da Juan Guaidò, sta cercando di far passare gli aiuti umanitari internazionali. "Siamo qui anche per voi", dicono alcuni volontari alle poliziotte, che cercano di schivare le domande e rivolgono lo sguardo verso il basso, alcune per nascondere il pianto.

  • 23 feb

    Scontri si estendono a San Antonio del Tachira

    Si sono estesi anche a San Antonio del Tachira gli scontri fra forze dell'ordine e manifestanti d'opposizione che vogliono fare entrare dalla Colombia gli aiuti umanitari. Gli scontri sono iniziati alcune ore prima a Urena, a circa 13 km di distanza dalla frontiera.

  • 23 feb

    Iniziata la manifestazione pro Maduro a Caracas

    Centinaia di sostenitori del governo chavista di Nicolas Maduro hanno iniziato a riunirsi nei pressi della sede della società di telecomunicazioni statale Cantv, sulla strada Avenida Libertador, a Caracas, per "marciare per la pace". La manifestazione prevede una marcia fino al quartier generale della vicepresidenza del Venezuela, nel centro della capitale, dove ci si aspetta che Nicolás Maduro si unisca alla manifestazione per ricevere l'appoggio della folla.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali