FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, scopre il tradimento del ragazzo su Twitter: lo lascia e approfitta della popolarità per pagare lʼUniversità

La ragazza non si è persa dʼanimo e ha organizzato una sorta di raccolta fondi, riuscendo così a racimolare il necessario

Si trovava casualmente in un chiosco, quando ha sentito un ragazzo vantarsi di aver più volte tradito la fidanzata, una studentessa di infermeria di Dallas, Stati Uniti, di nome Hannah. Finita la serata, non ha dimenticato le parole del ragazzo e così ha scelto di provare a contattare la studentessa tramite Twitter. E' quanto architettato da @alexxiisj. Nel mondo dei social network si sa, tutto è possibile, e infatti il piano ha funzionato e il tweet ha raggiunto la persona interessata. Quest'ultima ha lasciato immediatamente il ragazzo, ma anziché perdersi d'animo, ha sfruttato questo momento di popolarità lanciando una sorta di raccolta fondi per pagarsi gli studi. Missione compiuta, perché grazie all’aiuto degli utenti la ragazza è riuscita a saldare i debiti universitari.

Usa, scopre il tradimento del fidanzato grazie a un tweet

"Cara Hannah, studentessa di infermeria di Dallas, ho sentito il tuo ragazzo stamattina al chiosco di tacos parlare di quante volte ti ha tradito da quando è tornato alla Baylor… fa schifo, mollalo": questo il messaggio scritto da @alexxiisj da cui è partito tutto. Grazie al passaparola 2.0, il tweet è diventato virale tanto da "raggiungere" la ragazza, che ha poi risposto dicendo: "L’ho lasciato". E poco dopo ha aggiunto: "Vorrei solo dire che se meno della metà di voi mi donasse un dollaro potrei ripagare i miei debiti universitari". E così è stato. Settecento utenti le hanno donato tra i 50 centesimi e i 25 dollari per un totale di 1700 dollari. Lei ne ha aggiunti mille e così il debito è stato saldato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali