FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, Pentagono: "Stop temporaneo al volo dei caccia F-35"

La sospensione, decisa in seguito a un incidente aereo, permetterà tra le altre cose di effettuare ispezioni alle condotte di carburante

Usa, Pentagono: "Stop temporaneo al volo dei caccia F-35"

Il Pentagono ha temporaneamente sospeso le operazioni di volo degli F-35 in seguito all'incidente del 28 settembre in Sud Carolina. Lo schianto del caccia è avvenuto durante un volo di addestramento e non ha causato vittime. La sospensione permetterà, tra le altre cose, di effettuare ispezioni alle condotte di carburante.

Le ispezioni dovrebbero durare "tra le 24 e le 48 ore". Nell'incidente è andato "completamente distrutto" un velivolo costato circa 100 milioni di dollari.

Quello del 28 settembre è stato il primo incidente del programma di armamenti lanciato dagli Stati Uniti all'inizio del 1990, il più costoso nella storia militare degli Stati Uniti, per una spesa complessiva stimata in quasi 400 miliardi di dollari per circa 2.500 dispositivi da produrre nei prossimi decenni.

I caccia F-35, oggetto di accese polemiche in molti Paesi, tra cui l'Italia, sono attualmente utilizzati dalle forze armate anche di Gran Bretagna e Israele.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali