FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, complottista aggredisce Aldrin: "Non sei mai stato sulla Luna" | Lʼastronauta lo atterra con un pugno

Un video del 2002, diffuso sul web in occasione del cinquantenario dello Sbarco, mostra la reazione dellʼeroe dellʼApollo 11 alle calunnie proferite da un 38enne contro di lui: "Bugiardo, codardo, ladro"

Che fosse un tipo eccentrico e dalle forte passioni lo si sapeva da tempo, ma che Edwin "Buzz" Aldrin fosse capace di mettere k.o. un uomo con un pugno in pubblico. E' quanto mostra un video diffuso in Rete in occasione del cinquantenario dello Sbarco sulla Luna, ma risalente al 2002. All'epoca l'astronauta subì l'aggressione di un complottista, il 38enne Bart Sibrel, che lo definì "bugiardo, codardo e ladro" per aver finto di essere atterrato sul satellite. La reazione dell'eroe dell'Apollo 11, all'epoca 72enne, fu veemente: un pugno in piena faccia.

Il filmato è stato visto e condiviso da milioni di persone in poche ore. La reazione di Aldrin non è stata poi punita dall'autorità giudiziaria, interpretata come legittima difesa a un'aggressione personale. La stessa polizia ignorò l'accaduto ritendendo che l'astronauta fosse stato provocato.

Nei giorni in cui il mondo ricorda la più grande impresa compiuta dall'uomo, i media americani sono tornati ad ascoltare Sibrel. Quest'ultimo non ha cambiato idea sulla cospirazione, che secondo lui avrebbe coinvolto 400mila persone, per fingere di mandare l'uomo sulla Luna, con la complicità indiretta anche dei russi oltre che di Nasa e Hollywood.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali