FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Un caffè rovesciato costringe un Airbus a un atterraggio dʼemergenza

Lʼaereo passeggeri, partito da Francoforte e diretto in Messico, è dovuto atterrare in Irlanda perché il pannello di controllo audio ha cominciato a sciogliersi

Aereo, piloti, cabina, pannello

Che danni può fare un caffè rovesciato? Può provocare al massimo qualche macchia, un po' di bruciore se finisce addosso o il fastidio di non poterlo più bere. In questo caso, invece, il danno sembra persino difficile da immaginare. Addirittura, una tazzina di caffè rovesciata dal pilota ha costretto un Airbus, con 337 persone a bordo, a effettuare un atterraggio d'emergenza. Il fatto è accaduto a febbraio ed è stato riferito ora dagli investigatori britannici dell'ufficio sugli incidenti aerei AAIB.

Pannello di controllo sciolto - L'aereo in questione è un Airbus A330-243, partito da Francoforte e diretto a Cancun, in Messico. L'atterraggio d'emergenza è avvenuto a Shannon, in Irlanda, e la causa di tutto è davvero un caffè. Quello che il pilota ha rovesciato in parte sulle proprie gambe e in parte sul pannello di controllo audio che, a causa del liquido bollente, ha letteralmente iniziato a sciogliersi. 

Fumo in cabina e piloti con le maschere - Tanto che i pannelli di controllo sono diventati inutilizzabili e le comunicazioni impossibili. La cabina di pilotaggio ha persino iniziato a riempirsi di fumo e i piloti hanno dovuto indossare le mascherine. Così interrompere il viaggio, mentre l'aereo stava iniziando la rotta sull'Atlantico, è stato inevitabile.

La compagnia aerea - La AAIB, che ha diffuso la notizia, non ha fornito informazioni sulla compagnia aerea, ma secondo la Flight Security Foundation si tratterebbe di un volo della Condor Airlines operato da Thomas Cook Airlines. La certezza è che difficilmente si poteva pensare che una tazza di caffè rovesciata potesse provocare così tanti danni e disagi.