FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Un 24enne inglese muore in mare per salvare la mamma, lei diffonde la sua ultima foto

Una passeggiata in spiaggia si trasforma in tragedia: la donna cade in acqua, Ross Parker tenta lʼimpossibile, ma le onde inghiottono il ragazzo e dividono i loro destini per sempre. Resta quello scatto felice

Ross Parker, 24 anni, è morto spazzato via dalle onde di un mare in tempesta per salvare la madre. Stavano facendo una passeggiata tranquilla in spiaggia dopo pranzo, ma all'improvviso la tragedia. E' successo nel Dorset, in Inghilterra. Giorni dopo la mamma, Sam Ord, ha diffuso l'ultima foto del figlio in riva al mare scattata pochi istanti prima che perdesse la vita. "E' diventato un eroe per me, non pensavo di doverlo seppellire", è il tributo della donna.

Doveva essere una passeggiata dopo il classico pranzo domenicale in famiglia e invece si è rivelato il dolore più grande per mamma Sam. Era andata a trovare il figlio Ross a Leigh, nel Dorset, dove si era trasferito a settembre per lavorare in un hotel. Il figlio sperava di rimanere per sempre lì, diceva di "aver trovato il suo posto felice". Si erano molto uniti dopo che Ross aveva perso il papà a 10 anni.

La storia  Quel pomeriggio era bassa marea, anche altre persone camminavano lungo la spiaggia ma all'improvviso, mentre attraversavano un canale, un'onda colpì e in maniera violenta i piedi della mamma del giovane Ross fino a farle perdere l'equilibrio e trascinarla in acqua. Lei ha lottato per alzarsi, ma la sabbia della riva la teneva inchiodata a terra. Il figlio non è rimasto a guardare e dopo pochi secondi si è precipitato ad aiutare la mamma, si è messo sopra di lei e con tutta la forza possibile ha provato a rimetterla in piedi. Un'altra ondata violenta però si è scagliata su entrambi travolgendo il giovane Ross, che è scomparso inghiottito dal mare, mentre la madre è stata spinta verso la riva. 

 

Il racconto della mamma "L'acqua stava arrivando su di noi, nella nostra bocca e nel nostro naso, e gli dissi che stavo per morire, lui invece senza fermarsi ha continuato a gridare aiuto pur di salvarmi", la donna ha raccontato così quei minuti interminabili ai media inglesi.

 

I soccorsi - All'arrivo dei soccorritori sono partite le ricerche per recuperare il corpo del ragazzo, che è stato trovato il mattino dopo. Quando alla madre è arrivata la notizia della scomparsa del figlio, lei ha ammesso che nel suo cuore già aveva avuto il presentimento di non poterlo più riabbracciare. Ma ad alleviare, anche solo in piccola parte, il profondo dolore è stato il gesto eroico del figlio che dal grande amore per la sua mamma ha donato la sua vita per lei.

 

A poche settimane dal dramma, la madre ha diffuso l'ultima foto del figlio scattata proprio quella domenica pomeriggio pochi istanti prima di morire.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali