FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

TEMPO REALE

Usa: passaporti russi a ucraini un modo per assoggettarli | Nato, per ora nessun accordo tra Turchia e Svezia-Finlandia

Kiev: "Mosca controlla tutto il Mar d'Azov". La Russia sui soldati Azovstal: "Scambio di prigionieri solo dopo un processo". Putin visita per la prima volta i feriti di guerra

Ucraina, emessa la prima condanna per crimini di guerra: ergastolo al 21enne Vadim Shishimarin

In Ucraina la guerra è arrivata al 91esimo giorno.

Il ministro degli Esteri, Dmytro Kuleba, accusa la Nato di "non fare letteralmente nulla" per far fronte all'aggressione russa. Nell'ambito dei diversi

pacchetti di sanzioni

dell'Ue alla Russia per l'aggressione all'Ucraina sono stati congelati sino a ora beni per

10 miliardi agli oligarchi russi

. Mosca

si dichiara pronta al dialogo con tutti i partner internazionali sulle forniture di grano dall'Ucraina. Secondo i filorussi sono state sfondate le difese ucraine nel

Lugansk

. Mentre per l'intelligence di

Kiev

le truppe russe hanno preso il pieno controllo del

Mar d'Azov

.
  • 25 mag

    Kiev: costretti a seppellire i morti di Lugansk nelle fosse comuni

    "Nella regione di Lugansk, la polizia ha sostituito le pompe funebri. A Lysychansk, 150 persone sono state sepolte in una fossa comune. La polizia della regione di Lugansk sta sostituendo molti servizi, c'è una squadra funebre appositamente costituita". Lo ha riferito il governatore regionale Serhiy Gaidai, pubblicando su Facebook un video sullo spostamento dei corpi dalle case private alla fossa comune.

  • 25 mag

    Usa: passaporti russi a ucraini sono un tentativo di assoggettarli

    La decisione di Mosca di concedere passaporti russi a cittadini delle zone occupate del sud dell'Ucraina è un tentativo di "assoggettare" gli ucraini. Lo ha detto il portavoce del Dipartimento di stato americano, Ned Price, in un briefing con la stampa. 

  • 25 mag

    Donbass sotto attacco, accerchiata dai russi Severodonetsk

  • 25 mag

    Il piano dell'Ue per colpire gli oligarchi russi - VIDEO

  • 25 mag

    Nato, per ora nessun accordo tra Turchia e Svezia-Finlandia

    La Turchia non ha raggiunto un accordo con Svezia e Finlandia per poter sostenere la loro candidatura nella Nato. Lo ha fatto sapere il portavoce del presidente Erdogan, Ibrahim Kalin, in una conferenza stampa trasmessa dalla tv di Stato Trt a conclusione dei colloqui tra funzionari turchi e delegazioni di Svezia e Finlandia ad Ankara. Kalin ha aggiunto che il dialogo con i Paesi scandinavi continuerà e che la Turchia chiede loro di fermare il sostegno a gruppi considerati terroristici per sostenere la loro candidatura nell'Alleanza atlantica. 

  • 25 mag

    Grano, il ricatto di Mosca: "Via le sanzioni per evitare una crisi alimentare"

  • 25 mag

    Ucraina, operazioni di sminamento in corso

  • 25 mag

    Kuleba: "La Nato non fa nulla di fronte all'aggressione russa"

    Il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba, intervenendo al Forum economico di Davos in Svizzera, ha accusato la Nato di "non fare letteralmente nulla" per far fronte all'aggressione russa.

  • 25 mag

    Kiev combatte per mantenere controllo autostrada Severodonetsk

    Le truppe ucraine stanno lottando in queste ore per mantenere il controllo di un'autostrada chiave per la città di Severodonetsk, presa d'assalto dall'esercito russo. Il portavoce del ministero della Difesa, Oleksandr Motuzyanyk, secondo quanto riferito dalla Bbc online, ha detto in un briefing che esistono rotte alternative per rifornire le unità ucraine a Severodonetsk, al momento circondata su tre lati dalle forze russe. L'obiettivo di Mosca è quello di circondare completamente le unità ucraine nella città.

  • 25 mag

    Ucraina, filorussi: Severodonetsk completamente accerchiata

    "Le forze della milizia popolare di Lugansk e quelle della Federazione Russa hanno accerchiato Severodonetsk". Lo ha annunciato Andrei Marochko, ufficiale della Milizia popolare della Repubblica di Donetsk. Lo riporta la Tass. "Abbiamo chiuso ermeticamente questo insediamento da tre lati. Il movimento da Severodonetsk viene effettuato solo attraverso un unico ponte, che è anche sotto il nostro controllo. Pertanto, al momento possiamo dire che la città di Severodonetsk è in un accerchiamento operativo", ha spiegato.
     

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali