FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

TEMPO REALE

Usa, Biden annuncia nuovo invio di armi | Leader Ue: "Più sostegno militare per l'autodifesa dell'Ucraina"

Il Cremlino: "Kiev accetti tutte le richieste russe per la pace". Intanto l'esercito di Mosca avanza su Lysychansk: città quasi accerchiata. La Germania attiva il piano d'emergenza sul gas: "Limitare subito i consumi"




La Lituania blocca i treni merci verso l'enclave Kaliningrad

I treni merci fermi alla stazione ferroviaria di confine Kybartai, tra Kaliningrad e la Lituania. Le autorità lituane dal 18 giugno hanno vietato il transito di merci, che sono sanzionate dall'Unione europea, sui treni in tutto il suo territorio, che comprende l'unica linea ferroviaria tra la Russia continentale e l'enclave di Kaliningrad sul Mar Baltico.

Leggi Tutto Leggi Meno

La guerra in Ucraina è giunta al suo 120esimo giorno.

Un piano di pace "potrà essere redatto solo dopo che Kiev avrà soddisfatto tutte le richieste della Russia", afferma il Cremlino. Il Consiglio europeo ribadisce l'impegno a fornire ulteriore sostegno militare "per aiutare l'Ucraina a esercitare il suo diritto intrinseco di autodifesa contro l'aggressione russa". L'amministrazione

Biden

dovrebbe annunciare nelle prossime ore un altro invio di

aiuti militari all'Ucraina

. Intanto la

Germania

attiva l'allarme nel piano di emergenza sul

gas

. "Dobbiamo ridurre l'uso del gas già d'estate", spiega il vicecancelliere e ministro dell'Economia tedesco Robert Habeck. Zelensky fa l'ennesimo appello per ricevere armi con cui fermare "l'armata diabolica di Putin".
  • 23 giu

    Ucraina: "Noi nel mondo civilizzato, lontani dalla terra degli zombie russa"

    L'Ucraina è candidata all'Ue e "l'Europa è unita come mai prima d'ora". E' quanto afferma Mykhailo Podolyak, consigliere del presidente ucraino Volodymyr Zelensky, aggiungendo: "Un cammino difficile è davanti a noi, ma la cosa principale è dimostrata. Noi facciamo parte del mondo civilizzato e abbiamo strade separate dalla zombieland russa. Questo segna la fine del mondo russo in Ucraina e dell'era della lobby russa in Europa".

  • 23 giu

    Leader Ue: "Mosca sblocchi i porti e liberi l'export di grano"

    La Russia, "usando il cibo come arma nella sua guerra contro l'Ucraina, è l'unica responsabile della crisi di sicurezza alimentare globale che ha provocato". E' quanto afferma il Consiglio europeo, che esorta Mosca "a cessare immediatamente di prendere di mira le strutture agricole e di sbloccare il Mar Nero, in particolare il porto di Odessa, in modo da consentire l'export di grano e le operazioni di navigazione commerciale".

  • 23 giu

    Consiglio Ue: "Più sostegno militare per l'autodifesa dell'Ucraina"

    L'Unione europea "resta fortemente impegnata a fornire ulteriore sostegno militare per aiutare l'Ucraina a esercitare il suo diritto intrinseco di autodifesa contro l'aggressione russa per mantenere la sua integrità territoriale". È quanto si legge nelle conclusioni del Consiglio europeo.

  • 23 giu

    Ucraina, Biden annuncia nuovo invio di armi

    L'amministrazione Biden dovrebbe annunciare entro oggi un altro invio di aiuti militari all'Ucraina. Lo riferiscono fonti informate alla Cnn. Nel pacchetto dovrebbero esserci altri sistemi missilistici di artiglieria ad alta mobilità (HIMARS) e munizioni.

  • 23 giu

    Gas, accordo Ue-Norvegia per più forniture e riduzione prezzi

    Ue e Norvegia intensificheranno la cooperazione per aumentare le forniture di gas a breve e lungo termine con l'obiettivo di abbassare i prezzi. E' quanto si legge in un protocollo d'intesa firmato dal vicepresidente esecutivo della Commissione europea Frans Timmermans, dal commissario per l'Energia Kadri Simson e dal ministro norvegese del petrolio e dell'energia Terje Aasland.

  • 23 giu

    Scholz: Consiglio Ue storico, prospettiva europea per Kiev

    "Quello di oggi è un Consiglio europeo storico. Rinnoveremo la nostra solidarietà all'Ucraina". Lo ha detto il cancelliere tedesco Olaf Scholz al suo arrivo a Bruxelles. "Prenderemo una decisione importante per la prospettiva europea dell'Ucraina", ha aggiunto. 

  • 23 giu

    Kiev: la Bielorussia può fornire equipaggiamento militare a Mosca

    La Bielorussia può fornire alla Russia "equipaggiamento militare dismesso e armi per la guerra". Lo ha detto Oleksiy Gromov, vicecapo del dipartimento delle operazioni principali dello Stato maggiore delle forze armate ucraine. Lo riporta Unian. "Date le ingenti perdite dell'aggressore in armamenti e attrezzature militari, è possibile che il nostro vicino gliele fornisca", ha spiegato. 

  • 23 giu

    Kiev: arrivati i lanciarazzi americani Himars

    I lanciarazzi americani "Himars sono arrivati in Ucraina": lo annuncia su Twitter il ministro della Difesa ucraino Oleksii Reznikov. "Grazie al mio collega e amico americano segretario alla Difesa Lloyd J. Austin III per questi potenti strumenti! L'estate sarà calda per gli occupanti russi. E l'ultima per alcuni di loro", continua il tweet. Reznikov non ha specificato il numero di Himars arrivati nel Paese, ma la settimana scorsa Politico, citando anonimi funzionari del dipartimento della Difesa Usa, scriveva che il Pentagono stava valutando l'invio a Kiev di altri quattro lanciarazzi di questo tipo. 

  • 23 giu

    Al via a Leopoli il processo per l'oligarca filorusso Medvedchuk

    E' in corso nel tribunale distrettuale di Lychakiv di Leopoli un'udienza a porte chiuse per giudicare l'oligarca filorusso Viktor Medvedchuk, accusato di tradimento e di aver tentato di saccheggiare la proprietà nazionale. Lo riporta Interfax-Ucraina citando fonti dell'Ufficio del procuratore generale. 

  • 23 giu

    La diplomazia al lavoro

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali