FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Turchia, migrante si toglie le scarpe e le regala a un bimbo scalzo

Ad Ankara lo hanno chiamato "il pendolare eroe". Ai media locali ha detto: "Non posso vedere un bambino senza calzature o senza cappotto in una giornata fredda"

Turchia, migrante si toglie le scarpe e le regala a un bimbo scalzo

"Praticate gentilezza a casaccio e atti di bellezza privi di senso", dice un celebre aforisma della scrittrice statunitense Anne Herbert. Non sappiamo se Muhammad al-Samaraie lo avesse mai letto, sta di fatto che l'uomo è diventato celebre in Turchia perché ha compiuto uno dei gesti di gentilezza più belli di sempre nei confronti di un perfetto sconosciuto. L'uomo, che ha 21 anni ed è un migrante iracheno, sul tram ha visto un bambino viaggiare senza scarpe, senza pensarci troppo il giovane si è tolto le sue calzature e le ha donate al piccolo. L'immagine del 21enne che allaccia le scarpe al bimbo è diventata virale in rete.

Al-Samaraie, che abita in Turchia da quattro anni con la famiglia, stava viaggiando a bordo di un tram nella città di Samsun quando ha notato un bimbo scalzo, probabilmente un profugo siriano. Allora si è tolto le sue scarpe e le ha offerte al piccolo viaggiatore, rimanendo a sua volta scalzo. "All'inizio non voleva accettare il dono - ha detto il 21enne al Daily Sabah - ma l'ho convinto dicendogli che abitavo vicino alla fermata e potevo arrivare a casa senza scarpe".

La foto del giovane che si abbassa ad allacciare le calzature al bambino ha fatto il giro della rete ed è stata pubblicata anche dai quotidiani locali tanto che Al-Samaraie è diventato noto in Turchia come "il pendolare eroe". Il 21enne si è accorto dell'improvvisa fama solo quando al bar hanno chiesto un selfie con lui. "Ho domandato perché volevano farsi una foto con me e mi hanno detto di aprire il giornale, solo allora mi sono accorto che la mia faccia era su tutti i quotidiani". E del gesto di altruismo dice: "Lo rifarei. Non riesco a vedere un bambino senza scarpe o senza cappotto in una giornata fredda"

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali