FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Tokyo, hotel licenzia duecento robot: al loro posto assumerà esseri umani

L’hotel Henn-na nel 2015 utilizzava automi al posto di persone. I robot non si sono mostrati allʼaltezza degli umani

Inefficienti, lenti e incapaci di rispondere alle esigenze della clientela. Almeno la metà dei dipendenti dell’hotel Henn-na di Tokyo verranno licenziati. E la vera novità gli esuberi sono tutti robot. L’albergo era diventato famoso perché uno dei primi al mondo ad avere più di 200 automi al posto di altrettanti esseri umani. A distanza di tre anni, l’esperimento può dirsi fallito: la direzione dell’albergo, nell’ultimo periodo, ha ricevuto molte critiche dalla clientela e ha così deciso di procedere con i "licenziamenti".

Come scrive The Wall Street Journal, il primo ad essere disattivato è stato l’assistente vocale di camera Churi, che non riusciva a rispondere alle domande più semplici o che si attivava nel mezzo della notte ogni volta che sentiva russare. I facchini, invece, si spegnavano in caso di neve o pioggia e sono stati criticati dai clienti perché troppo lenti. Mentre i receptionist, i famosi velociraptor addetti al check-in, non sapevano dare informazioni sui luoghi da visitare o sugli orari degli aerei.

I robot dopo pochi anni sono risultati già obsoleti o superati da modelli più nuovi e avanzati. Ma il gestore dell’hotel ha deciso di non aggiornare i suoi robot e voltare pagina, affidandosi questa volta a personale umano. Però avvisa: il tempo dei robot non è comunque finito.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali