FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

TikTok, slitta al 27 settembre lo stop all'app negli Stati Uniti

TikTok

Slittano di una settimana, al 27 settembre, le restrizioni americane su TikTok. Lo afferma il Dipartimento del Commercio statunitense, sottolineando che il posticipo del divieto di download dell'app è stato deciso su indicazione di Donald Trump. Lo stop sarebbe dovuto scattare nella notte fra domenica e lunedì, ma in seguito alle trattative in corso e alla benedizione all'intesa con Oracle e Walmart, è stato disposto un rinvio.

La nuova società - Trump ha fatto sapere che la nuova società sarà, quindi, "in totale controllo" di Oracle e Walmart e ha parlato di "un grande accordo per l'America", ipotizzando che la sede verrà stabilita in Texas.

 

Il ruolo di Oracle - TikTok ha confermato l'intesa. Oracle sarà un investitore di minoranza in TikTok Global, di cui sarà partner tecnologico, con una quota del 12,5%. E' quanto si apprende da una nota diffusa dalla stessa multinazionale.

 

 

Le accuse della Cina - Pechino è tornata ad accusare gli Stati Uniti di "bullismo" e ha annunciato contromisure, fra le quali l'imposizione di limiti all'attività delle società straniere che "minano la sovranità nazionale della Cina e i suoi interessi di sicurezza e sviluppo".

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali