FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Terremoto tra Cuba, Giamaica e Isole Cayman: revocata l'allerta tsunami

La scossa è stata di magnitudo 7.7. Lo ha riportato lʼIngv, secondo cui il sisma si è verificato a una profondità di 10 km

Un terremoto di magnitudo 7.7 è stato rilevato al largo di Cuba, Giamaica e Isole Cayman. Secondo quanto riporta l'Ingv, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il terremoto si è verificato a una profondità di 10 km. E' stata revocata l'allerta tsunami che era stata diramata in un primo momento nei Caraibi.
 

"La minaccia di uno tsunami legato al sisma è passata, non ci sono più rischi", ha comunicato il Centro di allerta nel Pacifico. La misura riguardava sei Paesi: Cuba, Honduras, Messico, Belize, Isole Cayman e Giamaica.

 

 

Trema L'Avana Il sisma è stato avvertito a L'Avana, dove diversi edifici sono stati evacuati, e in diverse aree dell'isola. Secondo i media locali, "è stato rilevato in molte province come Guantanamo, Santiago de Cuba, Holguin, Las Tunas, Cienfuegos, Pinar del Rio e il comune di Isla de la Juventud". Al momento non si segnala alcun danno.

 

Edifici evacuati anche a Miami La scossa è stata avvertita anche a Miami, in Florida, dove alcuni edifici in centro città sono stati evacuati in maniera precauzionale. Alcuni media locali hanno riferito che non appena il terremoto è stato avvertito alcuni residenti hanno lasciato immediatamente le strutture e si sono riversati per strada. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali