FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Spagna, Pedro Sanchez ha giurato come premier

La cerimonia si è svolta a Palazzo Zarzuela, allʼindomani del voto di sfiducia al predecessore Mariano Rajoy. Giura anche il nuovo governo catalano: avanti con lʼindipendenza

Il leader socialista spagnolo Pedro Sanchez ha prestato giuramento come premier. La cerimonia si è svolta a Palazzo Zarzuela, all'indomani del voto di sfiducia al predecessore Mariano Rajoy. Sanchez, 46 anni, è il settimo presidente del Consiglio spagnolo dopo il ritorno alla democrazia. Il premier, dopo il giuramento, si è recato alla Moncloa, sede del governo, per lavorare al nuovo esecutivo.

Difficile dire come sarà il nuovo quadro politico spagnolo. Per ora Sanchez, terzo socialista dopo Felipe Gonzalez e Josè Luis Zapatero, prevede di formare un esecutivo monocolore socialista e di seguire il modello del Portogallo, dove il premier Antonio Costa governa in minoranza con l'appoggio esterno dell'estrema sinistra.

Sanchez ha promesso di convocare elezioni prima del termine della legislatura nel 2020, senza però precisare quando. Il nuovo premier dovrà anche resistere alla probabile guerriglia del Senato, a maggioranza assoluta dei popolari.

Spagna, Sanchez ha giurato come premier

Non è chiaro chi sarà il capo dell'opposizione, se cioè Rajoy rimarrà alla guida del Pp o cederà il posto a uno dei baroni del partito che scalpitano nell'ombra, fra i quali parte favorito il presidente della Galizia Alberto Nunez Feijoo.

Catalogna, giura il nuovo governo: avanti con l'indipendenza - Il nuovo governo catalano ha prestato giuramento, ponendo fine a sette mesi di braccio di ferro con le autorità di Madrid. "Questo governo accetta il mandato per formare uno Stato indipendente", ha dichiarato il presidente Quim Torra. "Parliamo, assumiamoci entrambi dei rischi, sediamoci a un tavolo e parliamo, da governo a governo", ha detto rivolgendosi al socialista Pedro Sanchez.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali