FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Salman Rushdie ancora ricoverato, "sta parlando con gli investigatori"

Fonti informate dicono alla Cnn che lo scrittore risponde alle domande degli inquirenti. Ancora ignoto il movente dell'aggressione da parte del 24enne Hadi Matar

 combo Salman Rushdie
Tgcom24

Salman Rushdie è ancora ricoverato in ospedale, ma ha iniziato a parlare con gli investigatori che stanno indagando sull'attacco subito.

Lo riferiscono fonti informate alla Cnn. Lo scrittore, accoltellato venerdì durante un convegno nello Stato di New York, ha parlato "in modo articolato", precisa la fonte. Non è ancora stato reso noto il movente dell'aggressione da parte del 24enne del New Jersey, originario del Libano,

Hadi Matar

.

 


New York, aggredito sul palco lo scrittore Salman Rushdie 


 


Lo scrittore è ora cosciente ed è in grado di rispondere alle domande degli investigatori, secondo il funzionario delle forze dell'ordine. Rushdie era stato aggredito venerdì sul palco del Chautauqua Institution, a circa 70 miglia a sud-ovest di Buffalo, New York.


 



TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali