FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Russia, anziano abbandonato con un biglietto: "Ci siamo trasferiti, mettetelo in una casa di riposo"

Lʼuomo di circa 70 anni è stato portato in ospedale in stato confusionale

Russia, anziano abbandonato con un biglietto: "Ci siamo trasferiti, mettetelo in una casa di riposo"

"Petja, ti abbiamo portato tuo padre. Ci siamo trasferiti in un'altra città. Non ci cercare e non portarci tuo padre. Se non ti serve mettilo in una casa di riposo". Un biglietto con queste parole è stato trovato addosso a un anziano di circa 70 anni che vagava per le strade di Čebarkul', in Russia. L'accaduto è stato denunciato sulla pagina VKontakte - il Facebook russo - dedicata all'Oblast' di Čeljabinsk dove si trova la città in cui è stato abbandonato l'uomo.

Petja, a cui è destinato il biglietto, è probabilmente uno dei figli dell'anziano. A trovare il biglietto è stato il personale medico dell'ospedale di Čebarkul' dove l'uomo è stato portato da alcuni passanti che l'hanno visto vagare per strada. L'anziano non ha saputo dare alcuna informazione su cosa gli sia accaduto e su chi l'abbia portato lì perché si trova in stato confusionale. Ha indicato soltanto il suo nome: si chiamerebbe Vasilij

Il personale medico ha nutrito l'uomo e lo ha sistemato in via temporanea nel reparto neurologico. L'accaduto è stato denunciato alla polizia e sui social è stato lanciato un appello per trovare i parenti dell'anziano.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali