FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Russia, aggredisce e accoltella otto passanti: ucciso dalla polizia

Quattro persone sono in gravi condizioni. E dopo ore arriva la rivendicazione dellʼIsis, anche se le autorità russe hanno in un primo momento escluso la pista terroristica parlando di "problemi mentali"

Un 23enne armato di coltello ha aggredito alcuni passanti a Surgut, in Russia, ferendo otto persone, quattro in gravi condizioni. L'assalitore è stato poi ucciso dalla polizia. "Gli inquirenti stanno verificando le informazioni su possibili problemi psicologici del giovane", ha dichiarato il Comitato investigativo russo. Ore dopo è arrivata la rivendicazione dell'Isis.

Russia, lʼIsis rivendica accoltellamento: ferite 8 persone, aggressore ucciso dalla polizia

Isis rivendica ma i russi escludono il terrorismoLe autorità russe hanno identificato l'uomo che ha pugnalato otto persone a Surgut, prima di essere ucciso dalla polizia. "Si tratta di un giovane del posto, nato nel 1994", ha confermato il Comitato investigativo russo precisando che non si sta seguendo la pista del terrorismo ma le indagini procedono per "tentato omicidio". "Gli inquirenti stanno verificando le informazioni su possibili problemi psicologici", ha aggiunto. L'Isis, attraverso l'agenzia Amaq, rivendica, invece, l'accoltellamento. Lo riferisce il Site.

I fattiL'assalitore è stato ucciso dalla polizia, dopo che ha ferito otto persone, di cui quattro versano in gravi condizioni, secondo quanto riferito dalle autorità regionali. L'episodio è avvenuto intorno alle 11,20 del mattino (le 10,20 in Italia). Le persone colpite sono state tutte ricoverate per le ferite. Secondo il vicecapo del dipartimento sanitario regionale Vladislav Nigmatulin quattro di loro sono in gravi condizioni. La città dove è avvenuta l'aggressione, Surgut, 360mila abitanti, è il capoluogo dell'Area autonoma dei Khanty Mansi, nella Siberia occidentale.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali