FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

TEMPO REALE

Putin: "Armi Usa? Le schiacciamo come noci" | Kuleba: "Macron umilia la Francia" | Nato: da domani esercitazioni nel Baltico con 16 Paesi, anche Svezia e Finlandia

Di Maio: "Fermare la guerra mondiale del pane". Il governatore del Lugansk "Dai russi un diluvio di fuoco". L'Onu: "Questa guerra non ha e non avrà vincitori"

Ucraina, l'appello di una 19enne a Bruxelles: "Salvate mia madre, il soldato Taira"

Siamo al 101esimo giorno di guerra in Ucraina.

La Russia non è preoccupata dall'invio di nuove armi americane all'Ucraina perché "le schiaccia come noci". Lo ha detto il presidente Vladimir Putin, in un'intervista al canale televisivo Rossiya 1. Secondo il ministro degli Esteri ucraino Dmytro

Kuleba

, "gli appelli a evitare l'umiliazione della

Russia

possono solo umiliare la

Francia

e ogni altro Paese che lo richieda. Perché è la Russia che si umilia". Intanto da domenica al 17 giugno ci sarà l'esercitazione militare internazionale Baltops nel

Mar Baltico

cui prenderanno parte 16 Paesi, i 14 Stati membri della Nato e gli Stati partner dell'alleanza,

Svezia e Finlandia.

  • 04 giu

    Zelensky: da inizio guerra russi hanno sganciato 2.503 missili

    "Ad oggi, il numero totale di vari missili russi usati contro l'Ucraina è di 2.503. I nostri eroi mantengono le loro posizioni e fanno di tutto per infliggere le massime perdite al nemico".  Lo ha detto il presidente ucraino Volodimir Zelensky in un video serale. 

  • 04 giu

    Kiev: russi lanciano 4 missili su aeroporto Kharkiv

    Le truppe russe hanno lanciato quattro missili contro un aeroporto civile nella regione di Kharkiv. Lo denuncia l'ufficio del procuratore regionale di Kharkiv come riporta Ukrainska Pravda. "Secondo l'indagine, l'esercito russo ha sparato quattro missili contro un aeroporto civile nella regione di Kharkiv. Di conseguenza, diversi hangar e aerei civili sono stati danneggiati", spiega il procuratore regionale ucraino. 

  • 04 giu

    Kiev: obici inviati da Norvegia sono già in prima linea

    "Gli obici semoventi M109A3, forniti all'Ucraina nell'ambito dell'assistenza tecnica internazionale dalla Norvegia, sono già in uso in prima linea". Lo ha annunciato il comandante delle forze armate di Kiev, Valery Zaluzhny, citato da Unian.

  • 04 giu

    Kiev: speranze che la guerra finisca entro l'anno

    "La Russia continua a fare sforzi per occupare il nostro intero stato. È impossibile prevedere quando finirà la guerra, ma sono ottimista sul fatto che sarà possibile entro la fine dell'anno". Lo ha detto il ministro della Difesa ucraino Oleksiy Reznikov parlando al Forum internazionale sulla sicurezza GLOBSEC-2022 a Bratislava.

  • 04 giu

    Lavrov: l'Occidente impedisce all'Ucraina di negoziare

    "L'Occidente impedisce all'Ucraina di continuare i negoziati con la Russia". Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov, in un'intervista alla tv della Republika Srpska in Bosnia. "Due mesi fa l'Ucraina sembrava aver avanzato una proposta su come risolvere la questione. Abbiamo presto questa proposta come base. Il giorno successivo" all'incontro delle delegazioni il 29 marzo a Istanbul "l'Occidente ha impedito agli ucraini di continuare questo processo", ha aggiunto. 

  • 04 giu

    Putin: "Nuove armi degli Stati Uniti all'Ucraina? Le schiacciamo come noci"

    La Russia non è preoccupata dall'invio di nuove armi americane all'Ucraina perché "le schiaccia come noci". Lo ha detto il presidente Vladimir Putin, in un'intervista al canale televisivo Rossiya 1, citata dalla Ria Novosti, sottolineando che "decine di unità sono state distrutte".

  • 04 giu

    Mosca: aperta campagna anti-russa dei media italiani

    La Russia denuncia "violazioni dei diritti dei cittadini russi" che vivono in Italia e "un'aperta campagna anti-russa da parte dei media italiani". Lo scrive l'ambasciata russa a Roma sul suo profilo Facebook pubblicando stralci di un rapporto del Ministero degli Affari Esteri di Mosca "sulle violazioni dei diritti dei cittadini russi e dei connazionali all'estero" nel quale si osserva, tra le altre cose, "la crescita di sentimenti russofobi nella societa' italiana".

  • 04 giu

    Medvedev: sanzioni contro le famiglie degne di Cosa Nostra

    Il vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo Medvedev critica le sanzioni "illegittime" contro i familiari dei politici russi, paragonandole ai metodi mafiosi e citando 'ndrangheta e Cosa Nostra. "Sono doppiamente illegali - dice -. Non solo statisti o deputati ma anche le famiglie, che non sono in alcun modo in grado di influenzare i loro parenti, sarebbero responsabili delle mitiche violazioni inventate da loro". Medvedev aggiunge quindi con sarcasmo che l'Occidente potrebbe abbracciare "anche altre regole familiari progressiste: per esempio, ci sono molte cose utili nei modi della 'Ndrangheta e di Cosa Nostra italiane".

  • 04 giu

    Nato, da domenica esercitazioni nel Baltico con 16 Paesi

    Si apre domenica e durerà fino al 17 giugno l'esercitazione militare internazionale Baltops nel Mar Baltico cui prenderanno parte 16 Paesi, i 14 Stati membri della Nato e gli Stati partner dell'alleanza, Svezia e Finlandia. Lo rende noto l'agenzia di stampa Baltic News Service, citata da Interfax. Durante l'esercitazione, i partecipanti dimostreranno di essere pronti a garantire la difesa collettiva nella regione e l'attuazione della politica di deterrenza. Diverse operazioni tattiche che coinvolgono navi, aerei e veicoli blindati dell'alleanza, tra cui un assalto anfibio, saranno condotte nelle acque territoriali della Lettonia.

  • 04 giu

    Mosca: gli ucraini si stanno ritirando da Severodonetsk. Persi il 90% dei soldati

    Le truppe ucraine hanno perso in alcune unità fino al 90% dei loro militari nei combattimenti a Severodonetsk, nell'Ucraina orientale, e si stanno ritirando verso Lysychansk. Lo ha affermato il generale dell'esercito russo Mikhail Mizintsev, citato di Ria Novosti. "Le unità delle forze armate dell'Ucraina, dopo aver subito perdite critiche, durante le battaglie per Severodonetsk, si stanno ritirando", ha affermato. 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali