FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Piogge torrenziali Giappone: oltre un milione di persone evacuate

La misura è stata disposta in seguito alle forti precipitazioni degli ultimi giorni nella zona di Kagoshima

Piogge torrenziali Giappone: oltre un milione di persone evacuate

Le autorità giapponesi hanno ordinato l'evacuazione di oltre un milione di persone a causa delle forti piogge sull'Isola di Kyushu per il pericolo di frane. Lo ha detto la tv pubblica NHK. Da venerdì, la pioggia è diminuita in alcuni punti a 1000 millimetri, l'equivalente delle precipitazioni medie registrate per la durata totale nel mese di luglio.

E gli esperti di previsioni meteorologiche prevedono 300 mm di pioggia in più per giovedì sera, come ha riportato NHK. Gli ordini di evacuazione riguardano 1,02 milioni di persone nelle prefetture di Kagoshima e Miyazaki nel Kyushu meridionale. Nessun fiume è straripato, ma il flusso è in aumento e sono state segnalate diverse frane, per il momento di piccola scala.

Non ci sono vittime. L'esercito, tuttavia, ha ordinato di prepararsi per le operazioni di soccorso. L'anno scorso, il governo di Shinzo Abe è stato molto criticato per la lenta risposta alle precedenti piogge che hanno causato inondazioni e frane che hanno ucciso più di 200 persone.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali