FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Nyt: "Trump voleva al confine con il Messico un muro elettrificato e un fossato con coccodrilli contro i migranti"

La replica del presidente su Twitter: "Solo una fake news". E lʼattacco: "La stampa è impazzita"

Il "New York Times" ha rivelato che Donald Trump ha parlato spesso con i suoi collaboratori dell'idea di fortificare il muro al confine col Messico con una trincea d'acqua piena di serpenti e coccodrilli, Secondo il quotidiano, che cita una dozzina di dirigenti statunitensi, il presidente ha sollecitato più volte una stima dei costi. Immediata la replica del presidente su Twitter: "Fake news". 

 

Sparare alle gambe dei clandestini - Il presidente degli Stati Uniti avrebbe anche suggerito di far sparare alle gambe dei migranti dal Messico. Lo ha fatto durante un incontro nel marzo scorso con i consulenti della Casa Bianca nello studio ovale. Lo rivela il quotidiano "New York Times" basandosi su interviste con diversi funzionari dell'amministrazione della Casa Bianca coinvolti nell'incontro.


Trump, ricorda il quotidiano, durante un discorso a novembre aveva già suggerito di sparare ai migranti che lanciano pietre. Il presidente fece marcia indietro quando gli fu spiegato che era illegale ma successivamente, in un incontro, suggerì che sparassero loro alle gambe. Il quotidiano aggiunge poi che Trump voleva fortificare il muro di confine con il Messico con una fossa piena d'acqua, con dentro serpenti o alligatori e che voleva anche un muro elettrificato.

Il presidente su Twitter: "Tutto falso" -  Donald Trump liquida tutto come una "fake news", scrivendo:su Twitter: "Posso essere duro sulla sicurezza del confine, ma non così duro. La stampa è impazzita".  

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali