FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Nuova Zelanda, il vulcano Whakaari riprende l'attività e ostacola i soccorsi | All'appello mancano 8 dispersi

Sei sono le vittime accertate, venticinque persone si trovano in condizioni critiche in ospedale con gravi ustioni

Il vulcano della White Island, in Nuova Zelanda, eruttato lunedì, sta ora emettendo gas venefici: l'aumentata attività sismica ha costretto i soccorritori a interrompere i loro sforzi. Il vulcano, chiamato Whakaari, è esploso travolgendo con i suoi detriti i turisti che si trovavano sull'isola. Sei sono le vittime accertate, venticinque persone si trovano in condizioni critiche in ospedale con gravi ustioni. All'appello mancano ancora otto dispersi.

S"Ho parlato con molte persone coinvolte nell'operazione e sono molto, molto ansiosi di andare lì e portare a casa i propri cari", ha detto il primo ministro Jacinda Ardern ai giornalisti. Nel frattempo, si procede all'identificazione delle vittime.

 

Nuova Zelanda, il vulcano Whakaari riprende l'attività

 

"Dalle 4:00 di mercoledì mattina il livello di tremore vulcanico è notevolmente aumentato sull'isola", ha dichiarato l'agenzia geologica GeoNet in una nota. "La situazione rimane fortemente incerta". E non sono escluse nuove eruzioni nelle prossime 24 ore.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali