FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

NordCorea, allarme da Seul: "Spostato sulla costa missile intercontinentale"

Fonti di intelligence riferiscono movimenti militari: pronto un nuovo guanto di sfida allʼOccidente?

NordCorea, allarme da Seul: "Spostato sulla costa missile intercontinentale"

La Corea del Nord ha spostato verso la sua costa occidentale un missile che sembrerebbe essere di tipo balistico intercontinentale (Icbm). Lo ha riferito l'agenzia Asia Business Daily, citando fonti anonime. Lo spostamento sarebbe iniziato lunedì, soltanto di notte per evitare la sorveglianza, afferma la testata sudcoreana.

Si tratta della regione utilizzata finora per effettuare i lanci con i quali le truppe del regime hanno messo a punto tecnologie che, secondo gli specialisti, potrebbero raggiungere anche il territorio americano e comunque mettere nel mirino le forze navali Usa dislocate nel Pacifico.

Proseguono intanto le "grandi manovre occidentali" per porre un freno alla follia di Pyongyang. Dopo il duro j'accuse della diplomazia americana all'immobilismo dell'Onu, gli Usa fanno sapere che continueranno a inviare in Corea del Sud "formidabili asset di difesa" combinando forza di deterrenza e capacità di risposta alle azioni "autodistruttive" della Corea del Nord.

L'ammiraglio Scott Swift, comandante della Flotta Usa nel Pacifico, ha detto a Seul che pur se vicini alle minacce del Nord, i sudcoreani "non sono soli". Rassicurazioni che si inseriscono nell'aspro dibattito nel Paese sull'ipotesi, ventilata dal ministro della Difesa Song Young-moo, del ritorno di armi nucleari tattiche Usa assenti dai primi anni '90.

Cina pronta a nuove sanzioni - Secondo la ministra degli Esteri sudcoreano, Kang Kyung-wha, il suo omologo cinese, Wang Yi, è pronto ad approvare nuove sanzioni nei confronti della Corea del Nord, dopo il sesto test nucleare condotto da Pyongyang. "Non posso dire esattamente i dettagli, perché il ministro mi ha chiesto di non svelare i contenuti del nostro colloquio, ma ho potuto percepire che la Cina potrebbe essere aperta a più sanzioni", ha affermato Kang in Parlamento, facendo riferimento a una telefonata con la controparte.

Putin: un conflitto militare può portare alla catastrofe - Nuove sanzioni contro la Corea del Nord sarebbero "futili e inefficaci" e visto che Pyongyang "ha armi atomiche, un conflitto potrebbe portare a una catastrofe globale": Lo ha affermato il presidente russo Vladimir Putin, convinto che "insistere sull'isteria militare" per risolvere il problema sia "senza senso, un vicolo cieco". Lo riferisce Interfax.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali