FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Migranti, Open Arms: "Nessuna denuncia contro il governo italiano"

Salvini esulta su Facebook: "Contrordine compagni!"

L'Ong Proactiva Open Arms non ha presentato alcuna denuncia nei confronti né del governo italiano né della guardia costiera. Lo riferisce la stessa organizzazione, parlando del salvataggio di un gruppo di migranti compiuto il 17 luglio nel Mediterraneo. "Contrordine compagni! Open Arms, dopo aver sottoposto una naufraga a quattro giorni di navigazione portandola in Spagna, dichiara di non aver presentato alcuna denuncia", commenta Matteo Salvini.

Ecco contro chi è la denuncia della Ong - In una nota viene spiegato che la denuncia presentata dalla Ong, in relazione all'intervento dello scorso 17 luglio, presso la Procura di Palma di Maiorca è contro "il capitano della motovedetta libica 648 Ras Al-Jadar, membro della guardia costiera libica, e contro il comandante di eventuali altre imbarcazioni libiche intervenute in quelle stesse ore, per omissione di soccorso e per aver causato la morte di due persone. Contro il capitano del mercantile Triades, battente bandiera panamense, per omissione di soccorso e omicidio colposo. E chiunque abbia responsabilità dirette e indirette o sia stato coinvolto a qualunque titolo nell'aver determinato gli esiti di quell'evento drammatico".

L'intervento del 17 luglio e il salvataggio di Josefa - La nave della Proactiva Open Arms il 17 luglio aveva soccorso al largo delle coste libiche una donna aggrappata al relitto di un gommone, mentre aveva recuperato i corpi senza vita di una donna e di un bambino. La donna sopravvissuta, Josefa, e i corpi delle vittime sono stati portati dalla nave in Spagna, e sbarcati a Palma de Maiorca.

Salvini su Facebook: "Contrordine compagni!" - "Contrordine compagni! La Ong Proactiva Open Arms, dopo aver sottoposto una naufraga a quattro giorni di navigazione portandola in Spagna (nonostante avessimo dato disponibilità di attracco, per assistenza e cura, in un porto siciliano), dichiara adesso di NON aver presentato alcuna denuncia contro il governo italiano... Nel frattempo, altri 40 immigrati salvati e riportati in Libia dalla guardia costiera di quel Paese. Se i governi fanno il loro dovere, il business schifoso dell’immigrazione clandestina verso l’Italia e verso l’Europa SI PUÒ fermare. Volere è potere, io ce la metto tutta". E' il commento postato su Facebook dal ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali