FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Migranti, lʼesperta Onu: "Con il codice delle Ong più morti"

Agnes Callamard, relatrice speciale delle Nazioni Unite, critica il piano del governo italiano

Migranti, l'esperta Onu: "Con il codice delle Ong più morti"

Il codice di condotta delle Ong "potrebbe limitare il loro lavoro di salvataggio provocando più decessi": è l'allarme lanciato da Agnes Callamard, relatrice speciale dell'Onu sulle esecuzioni extragiudiziali, sommarie e arbitrarie. La "conseguente perdita di vite umane - ha poi aggiunto l'esperta delle Nazioni Unite - essendo prevedibile e prevenibile, costituirebbe una violazione degli obblighi dei diritti umani in Italia".

La relatrice Onu ha sottolineato poi il rischio di gravissimi abusi e violenze per i rifugiati e i migranti in Libia: "Fino a quando coloro che transitano attraverso la Libia o vengono ricondotti in Libia sono a rischio di violazioni dei diritti umani, tra cui uccisioni arbitrarie, l'Italia deve fornire ricerca e soccorso nel Mediterraneo, rispettare il divieto di respingimento e garantire che le Ong possano contribuirvi pienamente".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali