FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Mette lo smartphone a caricare mentre fa il bagno, cellulare cade nella vasca: 15enne muore

Irina Rybnikova era una campionessa del pancrazio, un misto di lotta e pugilato originario dellʼAntica Grecia

Mette lo smartphone a caricare mentre fa il bagno, cellulare cade nella vasca: 15enne muore

Lo smartphone e gli adolescenti sono ormai un binomio inseparabile, i ragazzi non riescono proprio a staccarsi dal telefonino e lo portano con sé ovunque persino nella toilette. Alla 15enne Irina Rybnikova però l'abitudine di avere sempre a portata di mano il suo cellulare è costata la vita. La ragazza aveva messo a caricare lo smartphone prima di entrare in acqua per un bagno, ma il device è caduto nella vasca. Irina è morta folgorata nella sua casa a Bratsk, in Russia. Era una campionessa del pancrazio, uno sport da combattimento che si praticava nell'antica Grecia.

Aveva vinto il campionato russo giovanile ed era stata selezionata per la nazionale del suo paese. “Sognava di diventare una campionessa del mondo", ha detto un’amica.  "I nostri cuori sono spezzati. E' così vuoto ora senza di lei”, ha detto la sorella della 15enna a Komsomolskaya Pravda. Anche la federazione sportiva ha ricordato la giovane: "Abbiamo preso la nostra campionessa, amica, compagna e studentessa Irina Rybnikova, 15 anni. Era una candidata per il Master of Sports in pankration. Riposa in pace”. "L'acqua è un buon conduttore per la corrente, ecco perché c'è stato un corto circuito quando il telefono è caduto in acqua. Se il telefono non fosse stato collegato all’impianto elettrico, la tragedia non sarebbe accaduta”, ha spiegato Yury Agrafonov, capo del dipartimento radio-elettronica della Irkutsk State University.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali