FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Maltempo, tempesta di neve negli Usa: 8 morti, New York paralizzata

Municipio travolto dalle critiche per la cattiva gestione dellʼemergenza, ma nella Grande Mela non cadeva così tanta neve a novembre da ottantʼanni

La tempesta di neve che ha colpito il Midwest e la parte orientale degli Stati Uniti ha provocato almeno otto vittime e lasciato 389mila persone senza elettricità. Quasi duemila i voli cancellati, mentre 4.600 hanno subito ritardi solo nei tre scali newyorkesi (Newark, Jfk e La Guardia). Proprio nella Grande Mela giovedì sera il traffico è rimasto fermo per ore su numerose strade sul George Washington Bridge, che collega Manhattan al New Jersey.

Fermi per ore anche molti treni e autobus da Penn Station e Port Authority Bus Terminal. I newyorkesi, inferociti, hanno raccontato di essere rimasti in auto anche sette ore, e il municipio è stato travolto dalle critiche per la cattiva gestione delle strade e dei marciapiedi che ha reso complicato persino spostarsi a piedi. Secondo Nbc, comunque, nella Grande Mela non scendeva così tanta neve a novembre (poco meno di 20 centimetri a Central Park) dal 1938.

L'allerta meteo non riguarda però solo New York: la prima tempesta invernale della stagione ha coinvolto 80 milioni di americani dall'Arkansas al Maine. Dal nord-est al Midwest del paese si sono verificati ritardi e cancellazioni di aerei: tra gli aeroporti più colpiti, oltre a quelli della Grande Mela, anche quello di St. Louis, in Missouri, e lo scalo Reagan di Washington.

La perturbazione con neve e pioggia ghiacciata sta attraversando Arkansas, Missouri, Illinois, Ohio, Kentucky, aree della Virginia e il nordovest del North Carolina. E ha nevicato anche nella capitale Washington.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali