FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Londra, due ragazzi italiani condannati per lo stupro di una 23enne in discoteca

Durante il processo è stato proiettato il video di una telecamera di sorveglianza ripreso dopo lʼaccaduto che mostra i due ridere, congratularsi a vicenda e darsi il cinque

Due ragazzi italiani accusati di aver abusato di una 23enne visibilmente ubriaca, all'interno di uno stanzino di un night club di Soho, a Londra, nel febbraio 2017, sono stati condannati per stupro. Durante il processo, è stato proiettato il video di una telecamera di sorveglianza che mostra i due ridere, congratularsi a vicenda e darsi il cinque. L'indicazione della pena detentiva è attesa a giorni. I due sostengono che si sia trattato di un rapporto consensuale.

Ferdinando Orlando (foto sinistra), Lorenzo Costanzo (foto destra)

 

Secondo quanto emerso durante il processo, i due italiani, Ferdinando Orlando e Lorenzo Costanzo, hanno incontrato la 23enne sulla pista da ballo intorno alle 2 di notte e hanno cominciato a baciarla. Nelle immagini delle telecamere a circuito chiuso si vede che i due si alternano nel baciare la donna, visibilmente ubriaca. Solo otto minuti dopo l'incontro, secondo la ricostruzione i due la portano in uno sgabuzzino e la violentano.

 

Sei minuti dopo escono e lasciano la ragazza nel bagno delle donne. E' a questo punto che le immagini hanno ripreso i due mentre risalgono le scale del club, si danno il cinque e uno dei due mostra all'altro il video. La vittima è stata scoperta nei bagni un'ora dopo dallo staff ed è stata aiutata ad andare a casa. La polizia ha riferito che la donna ha avuto bisogno di sottoporsi a un'operazione chirurgica a seguito dell'aggressione.

 

 

Secondo i media britannici, i due italiani sono riusciti a sfuggire alla giustizia per oltre un anno: Orlando, di 25 anni sarebbe tornato in Italia poche ore dopo i fatti e Costanzo, di 26 anni, una settimana dopo. Orlando è stato poi arrestato a Heathrow quando è tornato in Gran Bretagna nel marzo del 2018 per una partita di calcio ed è stato incriminato per stupro il giorno dopo. Costanzo ha invece contattato la polizia britannica dopo l'arresto di Orlando e ha così pianificato di ritornare in Gran Bretagna, dove anche lui è stato fermato e incriminato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali