FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Libia, oltre cento dispersi in mare dopo il naufragio di un barcone

Il naufragio è avvenuto al largo di Sabratha, città situata 40 chilometri a ovest di TripoI. I pochi sopravvissuti parlano di 120 persone a bordo

Oltre cento dispersi al largo delle coste libiche per un naufragio avvenuto domenica scorsa. A dirlo è il portavoce della Marina del Paese, che è riuscita a salvare solo poche persone. I sopravvissuti a tre giorni di mare aperto riferiscono che sulla barca viaggiavano più di 120 migranti. La settimana scorsa, tremila persone sono state salvate dalla Guardia costiera libica e duemila da quella italiana.

Il naufragio è avvenuto al largo di Sabratha, città situata 40 chilometri a ovest di Tripoli e principale punto di partenza dei migranti che tentano la traversata del Mediterraneo alla volta dell'Europa. Sabratha è da giorni teatro di violenti scontri tra gruppi armati rivali, che hanno causato finora almeno sei morti e 48 feriti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali