FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Johnson&Johnson, Fda blocca la produzione del vaccino in uno stabilimento Usa

Necessarie ispezioni approfondite nella fabbrica dove qualche settimana fa sono andate perse 15 milioni di dosi

Lo stabilimento Emergent BioSolutions messo sotto "accusa" dalla Fda

La Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha chiesto l'interruzione della produzione di vaccini anti Covid 19 Johnson&Johnson in uno stabilimento di Baltimora dove il mese scorso erano state rovinate circa 15 milioni di dosi. Il gigante farmaceutico aveva detto all'AFP alla fine di marzo di aver identificato un lotto di dosi in uno stabilimento di Baltimora gestito da Emergent BioSolutions "che non soddisfaceva gli standard di qualità". 
 

Emergent BioSolutions ha dichiarato che la Fda ha chiesto il 16 aprile di interrompere la  produzione nello stabilimento di Baltimora in attesa di una ispezione.  "Il 16 aprile 2021, su richiesta della FDA, Emergent ha accettato di non avviare la produzione di alcun nuovo materiale presso la sua struttura di Bayview e di mettere in quarantena il materiale esistente fabbricato presso la struttura di Bayview in attesa del completamento dell'ispezione e della riparazione di eventuali anomalie", si afferma nella nota.

 

 

Stabilimento non ancora autorizzato a produrre farmaci - La stessa Johnson & Johnson aveva annunciato una indagine interna. L'impianto Emergent BioSolutions non era stato autorizzato dai regolatori statunitensi all'epoca a produrre una "sostanza farmaceutica" per il vaccino J&J, ha detto la società farmaceutica, ma i media statunitensi hanno riferito che prevedeva di produrre decine di milioni di dosi nel prossimo futuro. Entro giugno sono attese in Italia almeno 8 milioni di dosi J&J.

 

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali