FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Indonesia, 40enne muore al funerale della madre: schiacciato sotto la bara

Lʼuomo apparteneva al gruppo dei Torajan e stava seguendo un antico rito, in cui gli uomini trasportano il defunto sopra a una scala fino a una sorta di altare. Ma la scala si è rotta e la cassa è caduta

Indonesia, 40enne muore al funerale della madre: schiacciato sotto la bara

E’ morto schiacciato sotto il peso della bara, contenente la salma della madre. Samen Kondorura aveva 40 anni ed era indonesiano. Apparteneva al gruppo etnico dei Torajan, i quali seguono una tradizione particolare durante i funerali: trasportare il defunto sopra a una scala fino a una sorta di altare. Kondorura stava partecipando a questo rito, lo scorso 15 giugno, quando uno dei pioli di bambù si è staccato. La bara è scivolata ed è caduta sopra di lui.

Il funerale TorajanNell’Indonesia del nord la religione più diffusa è il cristianesimo. Ma per quanto riguarda il funerale, il rito ha subito le contaminazioni di un culto più antico e prevede che si conduca il defunto lungo la "via degli antenati". Questa cerimonia è molto importante per i Torajan, i quali vegliano sulla salma anche per un anno intero, e poi ne organizzano il funerale, che può arrivare a costare anche centinaia di migliaia di dollari e proseguire per giorni. Chi partecipa, balla e canta attorno alla bara e banchetta con la carne di maiale. Il momento culminante è, appunto, quando gli uomini presenti trasportano il defunto lungo una scala a pioli in bambù fino a una sorta di altare, chiamato Lakkian.

L'incidente di KondoruraPer il funerale della madre Berta, Samen Kondurura voleva seguire la tradizione. Venerdì 15 giugno, assieme ad altri 19 uomini, teneva sulle spalle la bara e stava salendo la scala costruita per l’occasione. All'improvviso, una delle canne che reggeva la struttura si è staccata. Gli uomini sono scivolati e la bara, rimasta senza sostegno, è caduta schiacciando sotto il suo peso chi era rimasto sotto: il figlio della defunta. Julianto Sirait, l’ufficiale di polizia che si è occupato dell’incidente, ha detto al Guardian che la scala non era stata dotata dei sostegni necessari. Ora madre e figlio riposano, una accanto all’altro.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali