FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

India, bimbo di tre anni cade in un pozzo: trovato morto dopo quattro giorni

I soccorritori avevano ingaggiato una corsa contro il tempo per salvare il piccolo Sujit Wilson, ma non cʼè stato nulla da fare. Al rito funebre hanno partecipato centinaia di persone

Un bimbo di tre anni è morto dopo essere caduto in un pozzo a Manapparrai, in India, quattro giorni fa. Il tentativo di salvarlo, che ha coinvolto squadre della Protezione civile e dei vigili del fuoco, ha tenuto col fiato sospeso l'intero Paese, proprio nei giorni in cui si celebrava la festività di Diwali, la più sentita in India. I genitori del piccolo Sujit Wilson hanno organizzato un rito funebre al quale hanno partecipato centinaia di persone.

Secondo le autorità, il bambino è precipitato da un'altezza di dieci metri, rimanendo incastrato; successivamente, a causa di uno smottamento, è caduto molto più in basso ed è stato soffocato dai detriti e dal fango che lo hanno ricoperto. Le operazioni sull'area sono proseguite per mettere in sicurezza il pozzo e un tunnel scavato dai soccorritori nel tentativo di salvare il piccolo.

 

La corsa contro il tempo - Domenica i soccorritori avevano utilizzato un perforatore per scavare una buca parallela al pozzo, ma a circa dieci metri è crollato tutto a causa del terreno roccioso. Sabato erano falliti i tentativi di usare robot per calare delle corde da stringere intorno ai polsi del bambino per tirarlo su. A tenere viva la speranza di tutti era un precedente del 2006, quando un bimbo di sei anni fu recuperato in sicurezza nello Stato indiano di Haryana dopo essere rimasto bloccato per 48 ore in un pozzo profondo 18 metri.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali