FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Guerra in Ucraina, Biloslavo: "La visita dei leader europei non piace ai cittadini ucraini"

L'inviato a Kiev: "Città cambiata in positivo, la gente comune non sa come arrivare alla fine del mese"


 


Il premier italiano Mario Draghi, il cancelliere tedesco

Olaf Scholz

e il presidente francese

Emmanuel Marcron

sono arrivati a Kiev dove incontreranno insieme il leader ucraino

Volodymyr Zelensky

, per la loro prima visita in Ucraina dall'inizio dell'invasione russa il 24 febbraio. I tre leader europei troveranno una Kiev diversa rispetto a quella che eravamo abituati a vedere nelle prime settimane del conflitto, come raccontato dall'inviato Mediaset

Fausto Biloslavo a "Controcorrente"

: "La città è cambiata in positivo, c'è il traffico e i ragazzi che girano il monopattino elettrico ma ci sono anche tanti problemi".


 



 


Tuttavia, secondo

Biloslavo

, i problemi dei cittadini ucraini sono soprattutto economici e molti non vedono di buon occhio la visita dei leader europei: "La gente sa benissimo dell'arrivo di

Draghi, Scholz e Macron

- ha spiegato - ma si sono un po' stufati di queste visite perché sanno che non portano a niente. Le persone non sanno come arrivare alla fine del mese e tutte queste visite che si ripetono tutte uguali hanno un po' stufato la popolazione perché non vedono una soluzione".


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali