FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Grecia, arrestato un 27enne per omicidio scienziata Usa a Creta

Lʼuomo, un agricoltore del posto, padre di due bambini, avrebbe confessato

Un 27enne è stato arrestato con l'accusa di aver ucciso sull'isola di Creta, in Grecia, la scienziata americana Suzanne Eaton. Secondo quanto riportato dai media locali, l'uomo, padre di due figli, avrebbe confessato l'omicidio. La scienziata si trovava a Creta per partecipare a una conferenza. Il suo corpo senza vita era stato ritrovato in un bunker della II Guerra mondiale sei giorni dopo che gli amici ne avevano denunciato la scomparsa, il 2 luglio.

La polizia non ha rivelato il nome dell'arrestato in attesa della decisione sulla convalida, nel rispetto delle leggi greche. L'uomo, un agricoltore del posto, è stato interrogato a La Canea, città sulla costa nord-occidentale dell'isola greca.

Suzanne Eaton era nata nello Stato di New York ma da tempo viveva e lavorava in Germania, presso l'istituto Max Planck per la biologia cellulare e la genetica di Dresda.

In un messaggio postato sul profilo dell'istituto, il fratello Rob Eaton la ricorda "gentile e intelligente". "Ho perso una sorella - afferma -. Ma il mondo ha perso molto di più di quanto non potrà mai sapere. Mi mancheranno le tue animate conversazioni. Andrò comunque avanti con una testa piena di nuove idee ed entusiasmo. Più di tutto mi mancherà la persona più gentile e saggia, probabilmente, tra quelle che conoscerò in tutta la mia vita".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali