FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Germania, sciopero in 8 aeroporti: traffico in tilt

Centinaia di voli cancellati. Gli scali interessati sono Hannover, Brema, Amburgo, Lipsia, Dresda, Erfurt, Monaco e Francoforte

Germania, sciopero in 8 aeroporti: traffico in tilt

Sciopero del personale addetto alla sicurezza dei voli in 8 aeroporti tedeschi. Paralizzato il traffico aereo con, secondo le stime, decine di migliaia di passeggeri che rimarranno a terra. I primi scali coinvolti sono stati Amburgo, Hannover e Brema, dove la mobilitazione è partita a mezzanotte, e durerà per tutta la giornata. Dalle 2 si è unito il personale di Francoforte. Annunciati scioperi anche a Dresda, Monaco, Lipsia/Halle ed Erfurt.

A Francoforte 610 voli sono stati annullati sui 1.200 previsti, secondo una portavoce della direzione. Dovrebbero invece restare perlopiù possibili le coincidenze, che riguardano in media il 60% dei passeggeri del quarto hub europeo. Ad Amburgo sono circa la metà dei 357 voli in programma a essere stati annullati, mentre l'aeroporto di Hannover ha chiesto ai viaggiatori di "rinunciare se possibile ai bagagli a mano e di metterli in stiva" per ridurre i tempi di controllo.

A Monaco, secondo aeroporto tedesco, lo sciopero riguarda soltanto i controlli di sicurezza degli impiegati e delle merci. Il sindacato, che rappresenta 23mila agenti di sicurezza aeroportuale nel Paese, chiede che gli stipendi vangano portati a 20 euro all'ora in tutta la Germania, mentre attualmente la remunerazione varia a seconda delle regioni tedesche, oscillando fra 14 e 17 euro all'ora. Per i salari più bassi, la richiesta di 20 euro implicherebbe un aumento del 30% della paga.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali