FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Germania, dall'ospedale la foto shock per i No vax: "Ecco i farmaci che un paziente Covid deve assumere ogni giorno"

La struttura ha pubblicato sui social un post per convincere le persone ad aderire alle campagne vaccinali, scrivendo: "La vaccinazione può proteggerti da tutto questo"  

Dal Web

Un tavolo pieno zeppo di medicine, flaconi e confezioni di farmaci. E' la foto condivisa sui social dal Rottal-Inn Kliniken, complesso ospedaliero della Bassa Sassonia, che ha voluto mostrare la quantità di medicinali necessaria per assistere un paziente ricoverato per Covid. Un messaggio diretto ed esplicito ai No vax più accaniti, sperando di convincerli ad aderire alle vaccinazioni. 

Le parole che accompagnano il post non lasciano dubbi: "Armi nella lotta contro Covid-19. Questi farmaci, infusi e alimenti liquidi vengono somministrati a un paziente con Coronavirus, gravemente malato e ventilato nella nostra unità di terapia intensiva ogni giorno. Il vaccino può proteggere da tutto questo". 

 

 

La situazione in Bassa Sassonia - L’ospedale, composto da tre cliniche a Eggenfelden, Pfarrkirchen e Simbach am Inn, è sull’orlo del collasso a causa dell’impennata di contagi e di conseguenti ricoveri in tutto il Paese. "Se non ci fosse stata una grande operazione di trasferimento dei pazienti - afferma Bernd Hirtreiter, il direttore della struttura sanitaria - saremmo già collassati". La preoccupazione dilaga anche tra il personale infermieristico, che è sul fronte Covid per la quarta volta. "I dipendenti sono sempre più esausti - aggiunge Hirtreiter - e anche arrabbiati, perché così tanti pazienti sono lì dove non sarebbe stato necessario se ci fosse stata più disponibilità alla vaccinazione e ai richiami".

 

 

Le proteste - Nonostante ciò, gli ospedali in Germania rimangono ancora sotto scacco per le proteste no vax. Qualche giorno fa c'è stata una manifestazione proprio di fronte alla struttura contro l’ipotesi dell’obbligo vaccinale per i dipendenti. La direzione dell'ospedale spiega amareggiata: "Una tale corteo di protesta con un raduno davanti a una clinica con pazienti affetti da Covid che stanno lottando per la propria vita in terapia intensiva è del tutto incomprensibile". 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali