FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Germania, da poliziotta a sexy dominatrice: la "seconda vita" di Sarah Keller

Lʼex agente ha svestito i panni del commissario per intraprendere la carriera nel mondo del bondage

Da commissario di polizia della città tedesca di Duisburg a sexy dominatrice: è la "trasformazione" compiuta da Sarah Keller, ex agente che nel 2011 ha scoperto la passione per il bondage partecipando, con un amico, a una festa fetish. Per sette anni, la Keller ha condotto una doppia vita continuando a combattere il crimine durante il giorno e vestendo la sua seconda uniforme, quella in lattice, alla sera. Poi è arrivata la decisione di dedicarsi al solo mondo del Bdsm.

Ma la sua passione era difficile da mantenere segreta e in poco tempo, le immagini audaci hanno iniziato a circolare all'interno della stazione di polizia e i colleghi hanno persino creato gruppi WhatsApp per condividerle. 

 

“Ho notato che il mio stile di vita stava diventando sempre più diverso da quello della maggior parte dei colleghi. Valori come possedere la propria casa o risparmiare per la pensione erano molto meno importanti per me rispetto all'aspetto fisico, al sentirsi bene nel proprio corpo e a godersi la libertà ", ha detto. E così nel 2017, dopo 11 anni in polizia, Sarah ha svestito i panni del commissario e ha vestito a tempo pieno quello della dominatrice. Oggi è conosciuta come Calea Toxic, e ha un crescente seguito su Instagram con oltre 26mila follower, oltre a diverse apparizioni in copertina su riviste fetish.

 

Da quando ha cambiato carriera, Sarah guadagna molto di più di quanto abbia mai fatto come commissario di polizia, ma i soldi non sono per lei la priorità. "In un certo senso - ha affermato in tono ironico - i due lavori sono abbastanza simili in quanto devi saper guidare e dirigere le persone. Penso che la differenza principale sia nell'uniforme...".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali