FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Gb, Harry e Meghan rinunciano allo status di reali | La Regina "ferita" e irritata dall'uscita a sorpresa

Lʼannuncio su Instagram: "Vogliamo lavorare per diventare finanziariamente indipendenti". Il loro futuro sarà diviso tra il Regno Unito e il Nord America

Afp

Il principe Harry e Meghan Markle hanno deciso di rinunciare al loro "ruolo senior" di membri della famiglia reale britannica per avere maggiore "autonomia finanziaria" nelle loro attività pubbliche e di beneficenza. L'annuncio è stato dato dai duchi di Sussex sul loro profilo Instagram. Come anticipato dai tabloid inglesi, nel prossimo futuro i due divideranno il loro tempo "fra il Regno Unito e il Nord America".

Buckingham Palace "ferita" frena: discussione allo stato iniziale L'annuncio sembra aver gettato nel caos Buckingham Palace, che frena e parla di discussioni "allo stato iniziale". In una seconda nota, firmata dalla vice responsabile comunicazione della regina, Hannah Howard, si legge: "Le discussioni col Duca e la Duchessa di Sussex sono in una fase iniziale. Comprendiamo il loro desiderio di un approccio diverso, ma queste sono questioni complicate e richiedono tempo per essere elaborate". Ma c'è di più in realtà: la famiglia reale sarebbe stata "ferita" dall'annuncio a sorpresa del passo indietro di Harry e Meghan rispetto al loro status di "membri senior" dei reali britannici, riporta la Bbc online citando fonti non identificate.

 

Il post di Harry e Meghan"Dopo molti mesi di riflessione e discussioni interne - si legge nel post pubblicato dai duchi di Sussex - quest'anno abbiamo scelto di effettuare una transizione iniziando a ritagliarci un nuovo ruolo progressivo all'interno di questa istituzione. Intendiamo fare un passo indietro come membri 'senior' della famiglia reale e lavorare per diventare finanziariamente indipendenti, pur continuando a sostenere pienamente Sua Maestà la Regina. È con il suo incoraggiamento, in particolare negli ultimi anni, che ci sentiamo pronti a fare questo passo".

 

"Ora - proseguono - abbiamo in programma di bilanciare il nostro tempo tra il Regno Unito e il Nord America, continuando a onorare il nostro dovere nei confronti della Regina, del Commonwealth e dei nostri mecenati. Questo equilibrio geografico ci consentirà di allevare nostro figlio con un apprezzamento per la tradizione reale in cui è nato, fornendo allo stesso tempo alla nostra famiglia lo spazio per concentrarci sul prossimo capitolo, incluso il lancio del nostro nuovo ente di beneficenza. Non vediamo l'ora di condividere i dettagli completi di questo entusiasmante prossimo passo a tempo debito, mentre continuiamo a collaborare con Sua Maestà La Regina, il Principe di Galles, il Duca di Cambridge e tutte le parti interessate".
 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali