FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Francia, incidente sul Monte Bianco: muore la campionessa di sci alpinismo Adèle Milloz

Tra le più affermate alpiniste francesi, Milloz ha perso la vita durante una scalata. La gendarmeria: "Quel sentiero non era vietato" 

Adèle Milloz, morta la campionessa di sci alpinismo sul Monte Bianco

Originaria di Tignes, nel dipartimento della Savoia, Adèle Milloz era una delle più affermate campionesse di sci alpinismo francese figlia. Padre guida alpina, madre maestra di sci, la montagna era nel suo dna. Le prime gare nel 2011, conquista l'oro ai mondiali nelle discipline sprint e individuale e nel 2018 ottiene anche il quinto posto alla Pierra Menta, una delle gare più prestigiose di sci alpinismo. Ora stava frequentando la scuola nazionale di sci e alpinismo di Chamonix per diventare guida di alta montagna.

Leggi Tutto Leggi Meno

Il 15 avrebbe iniziato lo stage per diventare guida alpina, invece un incidente, proprio sulla sua amata montagna, ha stroncato per sempre ogni sogno.

Venerdì pomeriggio il corpo di

Adèle Milloz

, 26 anni, una delle più affermate campionesse di sci alpinismo francese, è stato trovato ormai senza vita, insieme a quello di una trentenne francese che la campionessa stava accompagnando in un'escursione sul Monte Bianco, lungo il versante francese dell'

Aiguille du Peigne

(3.192 metri). Le autorità transalpine hanno aperto un'indagine.


L'accaduto -

A segnalare l'incidente sono stati altri scalatori, che hanno subito chiamato i soccorsi. La

gendarmeria

francese, intervenuta con un elicottero da Chamonix, ha escluso che la causa di quanto accaduto sia stata

una scarica di pietre

e ha precisato che quel sentiero non era vietato. 


 


Chi era Adèle Milloz - 

Originaria di

Tignes

, nel dipartimento della Savoia, Milloz era

figlia d'arte

. Padre guida alpina, madre maestra di sci, la montagna era nel suo dna. Le prime gare nel 2011, poi l'

oro ai mondiali 

nelle discipline sprint e individuale e nel 2018 ottiene anche il quinto posto alla Pierra Menta, una delle gare più prestigiose di sci alpinismo. Ora stava frequentando la scuola nazionale di sci e alpinismo di Chamonix per diventare guida di alta montagna, come suo padre.


 


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali