FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Francia, 28enne fa sesso con 11enne Giudici: non è stupro, lei consenziente

Lʼuomo è stato però condannato in primo grado a cinque anni di carcere per abuso sessuale su minore

Francia, 28enne fa sesso con 11enne Giudici: non è stupro, lei consenziente

Le ha detto: “Ti insegno a baciare”. Un uomo di 28 anni ha avuto un rapporto sessuale con una bambina di 11 anni. Ma il tribunale del dipartimento della Val-d’Oise, in Francia, non l’ha giudicato colpevole. Per i giudici, infatti, non si tratterebbe di stupro, perché - secondo la sentenza - la bambina era consenziente. Stupro no, abuso sessuale su minore sì. L’uomo è quindi stato condannato in primo grado a cinque anni di carcere. Una decisione che ha provocato l’indignazione generale. “La bambina era paralizzata dalla paura e non in grado di difendersi”, ha dichiarato la famiglia.

L’atto - Il rapporto si sarebbe consumato nella casa dell’uomo, in un sobborgo di Parigi. La bambina avrebbe seguito volontariamente il 28enne, che l’aveva condotta lì con la scusa di “insegnarle a baciare”. “Pensava fosse troppo tardi per tirarsi indietro e protestare - ha spiegato la mamma dell’11enne al quotidiano francese Mediapart - Così è entrata in una sorta di modalità auto-pilota, senza provare emozioni o esprimere reazioni”.

Le reazioni - “Oggi questo dibattito non dovrebbe esistere dato che si tratta di una bambina”, ha dichiarato Carine Diebolt, avvocato della famiglia. Per il legale la mancata resistenza dell’11enne è irrilevante. Anche Le Voix de l'Enfant, associazione per la difesa dei diritti dell'infanzia, si è espressa in merito: “Quando si tratta di minori vittime di stupro il consenso non va nemmeno tenuto in considerazione”.

La legge - Il codice penale francese prevede che chi commette un reato sessuale contro un minore di meno di 15 anni senza violenza, vincolo, minaccia o sorpresa venga punito con cinque anni di reclusione e una multa di 75mila euro.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali