FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

George W. Bush, Saddam Hussein, Colin Powell: 15 anni fa la guerra in Iraq

Allʼalba del 20 marzo 2003 con lʼinvasione dellʼIraq da parte di una coalizione multinazionale guidata dagli Stati Uniti scoppiava la Seconda Guerra del Golfo. Nel mirino dellʼoperazione militare "Iraqi Freedom" il dittatore iracheno Saddam Hussein, accusato dagli Usa di possedere armi di distruzione di massa e di finanziare il terrorismo internazionale, dopo i fatti dellʼ11 settembre 2001. Tra i protagonisti di quei giorni oltre a George W. Bush, il premier britannico Tony Blair, il segretario di Stato Usa Colin Powell. La guerra durò pochi mesi: il 1° maggio 2003, il presidente Usa Bush, sulla portaerei Abraham Lincoln, proclamò la fine dei combattimenti, ma gli strascichi dellʼinstabilità nel Paese sono tuttora evidenti. Il dittatore Saddam Hussein fu giustiziato il 30 dicembre 2006

George W. Bush, Saddam Hussein, Colin Powell: 15 anni fa la guerra in Iraq

clicca per guardare tutte le foto della gallery

All'alba del 20 marzo 2003 con l'invasione dell'Iraq da parte di una coalizione multinazionale guidata dagli Stati Uniti scoppiava la Seconda Guerra del Golfo. Nel mirino dell'operazione militare "Iraqi Freedom" il dittatore iracheno Saddam Hussein, accusato dagli Usa di possedere armi di distruzione di massa e di finanziare il terrorismo internazionale, dopo i fatti dell'11 settembre 2001. Tra i protagonisti di quei giorni oltre a George W. Bush, il premier britannico Tony Blair, il segretario di Stato Usa Colin Powell. La guerra durò pochi mesi: il 1° maggio 2003, il presidente Usa Bush, sulla portaerei Abraham Lincoln, proclamò la fine dei combattimenti, ma gli strascichi dell'instabilità nel Paese sono tuttora evidenti. Il dittatore Saddam Hussein fu giustiziato il 30 dicembre 2006