FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, italiano a Wuhan: “La nostra vita gestita da un’app” 

A “Quarta Repubblica” la testimonianza di un imprenditore vicentino residente nel paese dove si è diffusa la pandemia

"La nostra vita gestita da un'app". Sono le parole di Lorenzo Mastroto, manager vicentino residente a Wuhan. Il 46enne racconta ai microfoni di "Quarta Repubblica" la vita dopo la fine dell'emergenza coronavirus, nella città cinese dove è partita la pandemia. "Tutto viene fatto tramite questa piattaforma - spiega il manager italiano - che gestisce anche molte informazioni personali". 

 

L'applicazione viene usata per pagare, per conoscere i negozi aperti e le zone vietate, ma soprattutto traccia il minimo spostamento di ogni persona e decide chi può uscire di casa e chi no. "Loro sanno dove parto, dove arrivo e su quale treno sto viaggiando - conclude il 46enne - se una persona positiva ha viaggiato sul mio stesso mezzo allora possono rintracciarmi e mettermi in quarantena".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali