FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Boeing cinese precipitato il 21 marzo, scatole nere rivelano che fu gesto "provocato intenzionalmente": un pilota o un terrorista?

Secondo il Wall Street Journal sarebbe da escludere un problema tecnico. Il comando per far precipitare il velivolo è arrivato dalla cabina

L'aereo cinese perde pezzi in volo: i detriti danno fuoco a una foresta

Lo schianto avvenuto il 21 marzo nel sud della Cina che ha visto coinvolto un Boeing 737-800 della China Eastern è stato provocato deliberatamente.

Lo rivela il "Wall Street Journal" in un articolo in cui cita fonti governative statunitensi le quali sarebbero a conoscenza dei dati emersi dall'unica scatola nera recuperata sul luogo del disastro. A bordo dell'aereo tra equipaggio e passeggeri vi erano 132 persone.

"L'aereo ha eseguito i comandi che gli sono stati da qualcuno in cabina di pilotaggio", spiega una delle fonti. Le autorità cinesi incaricate di condurre le indagini non hanno riscontrato finora alcun problema meccanico o elettronico che potrebbe aver portato allo schianto. L'aereo in questione è considerato uno dei modelli più all'avanguardia dell'industria dell'aviazione civile globale in termini di sicurezza.


 



 


Il pilota o un terrorista? -

Secondo il giornale americano gli inquirenti Usa concentrano l'attenzione sulle azioni di uno dei piloti, pur senza escludere la possibilità che qualcuno abbia fatto irruzione nella cabina di pilotaggio e provocato deliberatamente lo schianto. Gli americani lamentano il fatto che non hanno avuto accesso alla stessa mole d'informazioni resa disponibile alle controparti cinesi.


 



 


 


China Eastern, da parte sua, ha fatto sapere allo stesso "Wall Street Journal" che finora non è stata raccolta alcuna prova che indichi che vi siano stati problemi tecnici. La linea aerea non è stata coinvolta nelle indagini e ha fatto riferimento esclusivamente al rapporto preliminare pubblicato dal governo di Pechino lo scorso 20 aprile, quando l'analisi del contenuto delle scatole nere era ancora in corso. 


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali