FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Belgrado, si invaghisce dellʼhostess e per non farla partire lancia un allarme bomba

Con una telefonata anonima Zoran N., di 65 anni, ha detto che sullʼaereo Lufthansa diretto a Francoforte cʼera un ordigno

Belgrado, si invaghisce dell'hostess e per non farla partire lancia un allarme bomba

Si era invaghito di una hostess in servizio su un volo Lufthansa in partenza dall'aeroporto di Belgrado per Francoforte tanto da far scattare un allarme bomba pur di non farla partire. Il 65enne Zoran N., infatti, dopo che l'assistente di volo aveva rifiutato di uscire a cena con lui, ha optato per una soluzione "estrema": fare una telefonata anonima che segnalava la presenza di una bomba a bordo dell'aereo.

Dopo l'allarme, per precauzione, erano stati fatti evacuare i 130 passeggeri che erano a bordo del velivolo e dei cinque membri dell'equipaggio, tra cui appunto la hostess di cui l'umo si era invaghito. Dopo accurati controlli e una volta constatato l'assenza di ordigni a bordo, il volo Lufthansa, inzialmente programmato per le 6:15 del 18 luglio, era partito per Francoforte dopo le 14.

A Zoran N. la "bravata" è costata cara: dopo l'audizione in procura, infatti il giudice ha disposto per l'uomo un mese di carcere.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali